Spiato in tv

stampa

Nel mese del Festival di Sanremo, con le sue settimane d’attesa e altrettante interminabili di commenti, Ora o mai più s’inserisce come gara canora per chi, magari già salito sul palco dell’Ariston, non ha ottenuto il successo in cui sperava. Anche la seconda edizione di questo talent show non di esordienti, ma piuttosto di “ripetenti”, vede otto cantanti che si rimettono in gioco, quasi ci potesse essere anche per loro un esame di riparazione.

Nuovi eroi e sono davvero tali, come dice il titolo, quelli che Rai 3 propone nei giorni feriali alle 20.25. Di queste persone speciali poche volte si è occupata la cronaca, ma qualcuno ha segnalato le loro vicende al presidente Mattarella che li ha insigniti dell’Ordine al merito della Repubblica...

Ventun’anni di assenza dagli schermi televisivi non hanno invecchiato più di tanto La dottoressa Giò. Gli autori, infatti, hanno fatto riprendere la terza serie solamente con un minimo scarto di tempo rispetto a quando si era interrotta...

Sono passati più di 35 anni da quando i quiz di Rai 1 chiedevano di indovinare il numero di fagioli contenuti in un vaso. A sfilare davanti alle telecamere sono adesso i Superbrain – Le supermenti...

Con La compagnia del Cigno tornano protagonisti su Rai 1 gli adolescenti e le loro famiglie come già avvenuto in altre fiction di successo, tra le quali, ad esempio, Braccialetti rossi. Stavolta a tenere uniti fra loro i giovani è la passione per la musica che si palesa nel frequentare il conservatorio di Milano.

Con Freedom – Oltre il confine Roberto Giacobbo (nella foto) prosegue – ora su Rete 4 – il suo viaggio che dura da 16 anni alla scoperta di quanto di bello e magari anche un po’ misterioso ci sia sul nostro pianeta...

La programmazione televisiva del primo pomeriggio da molti anni è dedicata all’intervista dal tono confidenziale. L’ora solare su Tv2000, cavalcando quest’onda, ha scelto di narrare non tanto le vicende amorose dei vip che compaiono su Rai 1 con Vieni da me o le beghe familiari di Forum su Rete 4, ma Paola Saluzzi (nella foto), invece, porta in video persone famose e non che hanno una convinta forza interiore da condividere.

Nel nuovo corso editoriale di Rete 4 dall’autunno scorso la prima serata è dedicata all’attualità politica ed economica. In questa prospettiva Quarta repubblica apre la settimana televisiva con quasi tre ore d’interviste e confronti con al centro gli argomenti più dibattuti negli ultimi giorni se non addirittura in contemporanea alla messa in onda della trasmissione.

La fine di novembre ha portato su Rai 1 una fiction molto attesa: L’amica geniale. Una lunga campagna pubblicitaria ha reclamizzato quest’opera di Saverio Costanzo. La trama s’ispira ai romanzi di Elena Ferrante, scrittrice che ha scelto di non rivelare mai il suo vero nome, rimanendo così nell’anonimato...

Nero a metà, ovvero rappresentare e simulare quanto un connazionale di colore possa dirsi pienamente accettato nella società italiana anche come servitore dello Stato. La nuova fiction di Rai 1 racconta con toni tra la commedia e il poliziesco tale situazione che ancora non è considerata come fatto ordinario nella realtà.