Una giornata particolare

stampa

di Luca Passarini

Passarini Luca

Don Luca Passarini illustra le principali giornate dedicate a svariati temi per sensibilizzare l'opinione pubblica, anche quelle meno note o pittoresche

Il 25 maggio, si celebra il Geek Pride Day, la giornata internazionale dell'orgoglio geek, ovvero l'entusiasmo e il valore culturale di quella sottocultura (per certi versi ormai mainstream) fatta di passioni smodate per tecnologia, gadget, informatica, videogiochi, internet, ma anche fumetti, fantascienza, serie tv

Il 9 maggio si festeggia la giornata mondiale dedicata al protagonista di Dragon Ball, il manga di Akira Toriyama che ha dato vita a un vero e proprio fenomeno globale senza precedenti, consacrando il genere degli shonen manga come quello più prolifico dell’industria dell’intrattenimento nipponica. Il Goku no Hi, occidentalizzato come Goku day, si celebra il 9 maggio perché la data scritta alla giapponese, ovvero 5.9, può essere letta come GO-KU (“Go” sarebbe 5, mentre “Ku” una diversa lettura di “Kyu”)

Il 4 maggio è considerato, dai fan di Guerre stellari, un giorno di festa in cui celebrare la cultura legata alla saga.
Tale data è stata scelta come Star Wars Day a causa della popolarità di un gioco di parole in lingua inglese tra la famosa citazione “May the Force be with you” (“Che la Forza sia con te”) e la frase “May the fourth be with you” (“Che il 4 maggio sia con te”), causato dal doppio significato della parola May (in relazione al contesto può significare “possa” oppure “maggio”) e dall’assonanza tra le parole Force (“Forza”) e fourth (“Quarto”).

Il 18 aprile si celebra la Giornata Mondiale del Radioamatore, una data non casuale perchè proprio oggi – nel 1925 – nasceva a Parigi l’Unione Internazionale Radio Amatori (I.A.R.U.), in quello che era il primo meeting mondiale di appassionati di comunicazioni via radio.