In evidenza

di REDAZIONE

Il neo-pastore della Chiesa di san Zeno, che farà il suo ingresso il 1° ottobre, si confida in un'intervista esclusiva a Verona fedele

Avrei voluto scrivervi molte cose veramente interessanti. Purtroppo il computer sta consumando così tanta corrente elettrica che, alle tariffe attuali, ogni minuto in più mi costa come una cena da Carlo Cracco. Quindi alla prossima.


C'è forte tensione nel centrodestra in vista della composizione della squadra di governo da presentare al presidente Mattarella. Matteo Salvini avrebbe chiesto per sé la carica di presidente dell'Onu, Giorgia Meloni gli avrebbe controproposto quella di responsabile del condominio "Belle speranze" di Caronno Pertusella. Al momento la trattativa è in stallo, se ne riparlerà nelle prossime ore cercando un punto d'incontro.


Ma quanti filo-putiniani è riuscita ad eleggere la Russia nel nuovo Parlamento? Perché l'ultimo sembrava la Duma di Mosca. Lo scopriremo presto

Però e proprio bella, anche se non è nostra: Si sta come d'autunno / sugli alberi i Giggini

Ma alla fine Gina Lollobrigida? Non è stata eletta? Elezioni non valide, come minimo.

In America premiano Mario Draghi come statista dell'anno. In Italia i nostri cari leader politici lo hanno brutalmente sfrattato per portarci il prima possibile ad eleggere il suo successore. Che come minimo sarà lo statista del decennio, no?

È più divertente del solito guardare le foto dei politici nei quotidiani di questi giorni. Essendo scarsi gli argomenti che fanno titolone, i vari giornali si sfogano sul lato fotografico: i leader graditi sono ritratti in pose pensose, intelligenti, affascinanti; quelli sgraditi con toni scuri, smorfie in faccia mentre si scaccolano il naso. Così, tanto per dare un'idea all'elettore.

Una curiosità, vedendo i cassonetti straboccanti da giorni: ma a Verona non si fa più la raccolta del vetro usato?

Incredibile: gli ucraini russofoni dei paesi appena riconquistati dall'esercito ucraino, che accolgono i soldati ringraziandoli e abbracciandoli per averli liberati dai "liberatori" russi...

E a Verona il consigliere Daniele Polato propone che sia fatto un test antidroga a tutti gli eletti in Consiglio comunale. È forse memore di certe dichiarazioni stupefacenti fatte nella scorsa consiliatura? (Lo rassicuriamo: dicono certe vaccate assolutamente sobri e "puliti").

Sto invecchiando e continuo a vedere cose che mai avrei immaginato in gioventù. Tra queste, un gol annullato alla Juve, segnato all'ultimo secondo e in realtà valido. Mi manca Berlusconi in tuta da operaio e poi alzo bandiera bianca.

Non ha mai voluto concorrere seriamente alla carica di presidente della Repubblica, perché il suo sogno è sempre stato un altro: diventare re! Non si sa mai...

Santo del giorno