In evidenza

Vittoria pesantissima per l'Hellas contro la Salernitana al termine di una partita molto sofferta. Gol vincente di bomber Pazzini al 70' che infila da pochi passi dopo una doppia carambola del pallone. Al 93' espulsi Casasola ed Empereur. Ora i gialloblù sono temporaneamente al terzo posto in classifica.

Ammalarsi di solitudine nell’indifferenza generale. Colpisce soprattutto gli anziani e sarà l’emergenza del futuro. L’affido contro l’isolamento: al via la sperimentazione in quattro Comuni

Vittoria in rimonta e con pieno merito per l'Hellas Verona a La Spezia: andato sotto al 4' con uno splendido gol in rovesciata di Mora, la squadra di Grosso ha pareggiato al 25' con un destro di Zaccagni dai 22 metri e ha siglato il decisivo 2-1 sempre da fuori con Gustafson. La prima vittoria del Verona nel 2019 e salva la panchina di Grosso

Altra sconfitta per il Chievo che torna da Udine sconfitto per 1-0 grazie al gol di Teodorczyk all'85' che ribatte in rete la respinta di Sorrentino sul (dubbio) rigore da lui stesso conquistato per fallo di Djordjevic e concesso da Valeri dopo lungo consulto del Var

Perquisizioni e arresti a Zimella, terra del boss "Gheddafi": operazione antimafia del Ros dei Carabinieri

Appuntamenti

Le allegre comari di Windsor - Teatro

Venerdì, 22 Febbraio 2019 20:45

Preti avvocati dottori peste e così sia!

Venerdì, 22 Febbraio 2019 21:00

vedi tutti gli eventi

Santo del giorno