Chiesa
stampa

Trasferimenti e nomine tra il clero

Pubblichiamo le notizie ufficiali della Cancelleria vescovile sulle nomine e i trasferimenti tra il clero veronese

Parole chiave: Trasferimenti (1), Nomine (3)

Nomine del 14 ottobre

ANDOLFO p. Luigi (non diocesano), è nominato Vicario parrocchiale di S. Maria Addolorata in Verona al posto di Contiero p. Graziano, trasferito dai suoi Superiori ad altro incarico.
BENINI mons. Giuseppe è nominato Ministro della Consolazione.
BUSSELLI don Damiano è nominato Ministro della Consolazione.
CAMPARA don Bruno è nominato Parroco di Castelrotto.
FERRANTE mons. Bruno è nominato Ministro della Consolazione.
LOMBARDI don Giuseppe è accolta la rinuncia dall’ufficio di Parroco di Castelrotto. Risiede a Bardolino.
ORIGANO don Stefano è nominato anche Rettore di Santa Maria Antica.
RADIVO mons. Giacomo è nominato anche Delegato episcopale per l’Ordo Virginum.
SGROI p. Marco (non diocesano), è nominato Vicario parrocchiale di Santa Teresa del B. G. in Verona–Tombetta al posto di p. Luca Bulgarini, destinato dai suoi Superiori ad altro incarico.
TURCO don Vittorio lascia l’ufficio di Amministratore parrocchiale di Mazzantica. Risiede presso la Casa di Riposo di Illasi.
ZONIN don Silvio è nominato anche Parroco di Mazzantica.

Nomine del 2 settembre

CESCON don Luciano, lascia il ministero in diocesi di Verona per il servizio presso la diocesi di Vittorio Veneto.
GRISI don Stefano, è nominato anche Parroco (c. 526) di S. Vittore e Costeggiola.
HERAIZ don Wadih, è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 526) di San Tomaso Cantuariense e Santa Maria in Organo in Verona all’ufficio di Parroco di Madonna della Salute (Madonna di Dossobuono) in Verona.
MALFER don Massimo, co, è trasferito dall’ufficio di Parroco di  Madonna della Salute in Verona (Madonna di Dossobuono) all’ufficio di Parroco di Santa Lucia di Pescantina.
VIGO don Gianfranco (non diocesano) è trasferito dall’ufficio di Collaboratore a Bagnolo, Nogarole Rocca e Pradelle di Nogarole all’ufficio di Cappellano della Pia Opera Ciccarelli e di Collaboratore a San Giovanni Lupatoto e Buon Pastore.
ZOCCA don Eugenio Renzo, lascia l’ufficio di Parroco di Santa Lucia di Pescantina. Risiede presso la Parrocchia di San Mattia in Verona.

Nomine del 26 agosto

ADAMI don Tiberioè trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 526) di S. Vittore e Costeggiola all’ufficio di Parroco di Caldiero.
AGNOLI don Nicola è nominato anche Amministratore parrocchiale di San Paolo in Campo Marzio in Verona.
CASTELLI don Angelo è trasferito dall’ufficio di Parroco di Isola Rizza all’ufficio di Parroco moderatore (c. 517-526) delle parrocchie dell’unità pastorale di Mezzane.
GABURRO don Romano è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 526) di San Paolo di Campo Marzio in Verona all’ufficio di Parroco (c. 526) di San Tomaso Cantuariense e Santa Maria in Organo in Verona, mantenendo gli altri incarichi.
MURARO don Daniele è nominato Parroco di Isola Rizza.
SCOLARI don Domenico è confermato come Parroco (c. 517-526) delle parrocchie dell’unità pastorale di Mezzane.

Nomine del 29 luglio

BEGNONI diacono Bruno è nominato anche Collaboratore della Cappellania dell’ospedale di Villafranca.
DE ANDA GARCIA don Saverio (non diocesano), è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale delle parrocchie dell’UP di San Martino B.A. all’ufficio di Collaboratore a Caprino, Lubiara, Pazzon e Pesina.
DE OLIVEIRA NETO don Jonas Jdalicio, sacerdote novello, è nominato Vicario parrocchiale di San Pancrazio al Porto.
GAZZIERO don Giuliano (Oratorio di San filippo Neri), è trasferito dall’ufficio di Collaboratore a Madonna della Salute in Verona (Madonna di Dossobuono) all’ufficio di Collaboratore ai Filippini  in Verona (San Fermo Minore di Bra).
LORENZONI diacono Gaetano è nominato anche Collaboratore della Cappellania dell’ospedale di Villafranca.
PIUBELLO don Pierluigi (Oratorio di San filippo Neri) è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale dei Filippini in Verona (San Fermo Minore di Bra) all’ufficio di Collaboratore a Nogara e Campalano-Caselle.
VECCHINI don Massimo (non diocesano), è trasferito dall’ufficio di Collaboratore a Lonato all’ufficio di Amministratore parrocchiale di Rivoli e Incanale.
ZAMBRUNO don Pablo (non diocesano), è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 517-526) delle parrocchie dell’UP di San Martino B.A. all’ufficio di Collaboratore presso l’UP di Valeggio  e inviato per lo Studio del Diritto Canonico a Venezia.

Nomine del 22 luglio

CAMPAGNARI don Jacopo, sacerdote novello, è nominato Vicario parrocchiale di Porto Legnago.
DE’ STEFANI don Enrico è trasferito dall’ufficio di Vicario  parrocchiale di Porto Legnago all’ufficio di Vicario parrocchiale di Isola della Scala.
FACCHINI don Giacomo (della congregazione dell'Oratorio di San filippo Neri), sacerdote novello, è nominato Vicario parrocchiale di Santa Maria Maddalena in Verona.

Nomine del 15 luglio

ACCORDINI don Marco, sacerdote novello, è nominato Vicario parrocchiale di Cristo Risorto in Bussolengo.
AMBROSINI mons. Cosma è stato trasferito dall’ufficio di Segretario di Nunziatura del Camerun alla Segreteria di Stato in qualità di Personale Diplomatico in servizio presso la Seconda Sezione.
BEJATO don Fabio, sacerdote novello, è nominato Vicario parrocchiale delle parrocchie dell’UP di Villafranca.
BELLONI don Piergiorgio (rettifica) è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 526) di Alcenago e Stallavena all’ufficio di Parroco (c. 526) di Roverchiara e di Roverchiaretta.
BONI don Federico è stato nominato Addetto di Nunziatura presso la Nunziatura in Ecuador.
BOZZOLA don Marco è trasferito dall’ufficio di Parroco moderatore (c. 517) di Santi Angeli Custodi in Verona all’ufficio di Parroco di Cristo Risorto in Bussolengo.
CAMERAN mons. Antonio (rettifica), n.d., è trasferito dall’ufficio di Amministratore parrocchiale di Roverchiaretta all’ufficio di Parroco di Terrazzo.
CASSIN don Gianluca, sacerdote novello, è nominato Vicario parrocchiale di Cadidavid.
CUNEGO don Enrico è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 517) di Santi Angeli Custodi in Verona all’ufficio di Collaboratore a Casaleone, iniziando un’esperienza con l’Associazione Comunità Nuovi Orizzonti.
GENNARO don Giovanni è trasferito dall’ufficio di Parroco di Vallese all’ufficio di Parroco (c. 517-526) di Caprino, Lubiara, Pazzon e Pesina.
GRIFALCONI don Luigi è trasferito dall’ufficio di Parroco di Caldiero all’ufficio di Parroco di Santi Angeli Custodi in Verona.
LANZA don Simone, sacerdote novello, è nominato Vicario parrocchiale di Zevio.
LEONELLI don Daniele, sacerdote novello, è nominato Vicario parrocchiale di Valeggio.
LIOTTA don Giuseppe, sacerdote novello, è nominato Vicario parrocchiale di Gesù Divino Lavoratore in Verona.
MORANDINI don Giovanni è nominato anche Parroco (c. 526) di Campalano-Caselle.
TREVISAN don Andrea è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 517) di San Domenico Savio in Verona all’ufficio di Collaboratore a Santi Angeli Custodi in Verona e presso il Vicariato per la Cultura.
TURRI don Marco è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale di Caprino, Lubiara e Pazzon all’ufficio di Parroco (c. 517) di Bovolone.
ZERA don Antonio è trasferito dall’ufficio di Parroco di Cristo Risorto in Bussolengo all’ufficio di Parroco di Vallese.
ZOCCA don Giovanni è accolta la rinuncia dall’ufficio di Parroco di Campalano-Caselle, dove continua a risiedere come Collaboratore.

Nomine dell'8 luglio

AGOSTINI don Roberto sono accolte le dimissioni dall’ufficio di Parroco di Cellore. È nominato collaboratore dell’UP di Negrar, risiedendo a Fane.
GIOVANNELLI don Paolo è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 526) di Fane, Mazzano, Prun e Torbe all’ufficio di Parroco di San Domenico Savio in Verona.
MAGRINELLI mons. Luigi lascia l’ufficio di Parroco di Illasi. È nominato Collaboratore nell’UP di Soave.
MASIN don Luca è nominato anche Parroco (c. 526) di Fane, Mazzano, Prun e Torbe.
SACCOMAN don Andrea è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 526) di Correzzo, Maccacari e Roncanova all’ufficio di Parroco (c. 526) di Illasi e Cellore.
TORTELLA don Gaetano è accolta la rinuncia dall’ufficio di Parroco di San Domenico Savio in Verona, dove continua a risiedere come Collaboratore.
TROIANI don Paolo è nominato anche Parroco (c. 517-526) di Oliosi e Salionze.
ZUCCARI don Paolo è nominato anche Parroco moderatore (c. 517-526) di Oliosi e Salionze.

Nomine del 1 luglio

BELLONI don Piergiorgio è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 526) di Alcenago e Stallavena all’ufficio di Parroco di Terrazzo.
BIRTELE don Giovanni è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 517-526) delle parrocchie dell’Unità pastorale della Lessinia Occidentale all’ufficio di Parroco (c. 526) di Alcenago e Stallavena.
BOAROTTO mons. Massimo è nominato anche Priore della Delegazione di Verona dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme.
BRUNELLI don Andrea è trasferito dall’ufficio di Collaboratore a Dossobuono all’ufficio di Collaboratore a Cavaion, mantenendo i precedenti incarichi.
CAMERAN mons. Antonio, n.d., è nominato Parroco (c. 526) di Roverchiara e di Roverchiaretta.
FIORE don Michele è trasferito dall’ufficio di Parroco di San Pietro di Morubio all’ufficio di Parroco (c. 526) di Correzzo, Maccacari e Roncanova.
GIUSTI don Devis è trasferito dall’ufficio di Parroco di Terrazzo all’ufficio di Parroco di San Pietro di Morubio.
MIRANDOLA don Giampaolo è accolta la rinuncia dall’ufficio di Parroco di Roverchiara. Risiederà a Ronco, a diposizione del Vicario foraneo.

Nomine del 24 giugno

CASSINI don Sebastiano  è nominato anche Prorettore del Seminario Vescovile Minore di Verona
DE SANTI don Michele è nominato anche Assistente Ecclesiastico del Gruppo di Ricerca e Informazione Socio-religiosa di Verona (GRIS)
FIORIO don Damiano è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 517) di Bovolone all’ufficio di Parroco (c. 526) di Domegliara, Ceraino, Ponton e Volargne
MAESTRELLO don Egidio lascia l’ufficio di Parroco (c. 517) di Gesù Divino Lavoratore in Verona ed è nominato Collaboratore a Sommacampagna
MAGNANI don Andrea lascia l'incarico di Direttore dell'Ufficio catechistico diocesano e completa gli studi proseguendo nell'insegnamento.
MALAFFO don Alberto è nominato anche Direttore dell’Ufficio catechistico diocesano
MARCHESI mons. Giorgio è trasferito dall’ufficio di Parroco moderatore (c. 517) di Bovolone all’ufficio di Parroco di San Giorgio in Braida in Verona
MARTINI don Alessandro è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 526) di Domegliara, Ceraino, Ponton e Volargne all’ufficio di Parroco di Sommacampagna
SOLDÀ don Tarcisio lascia l’ufficio di Parroco di Sommacampagna ed è nominato Collaboratore a Rivoltella
TEZZA don Cristiano è trasferito dall’ufficio di Prorettore del Seminario Vescovile minore di Verona e Vicerettore della “Comunità Giovani” dello stesso Seminario all’ufficio di Parroco moderatore (c. 517) di Bovolone
GHELFI dott. Giacomo è nominato Vice Direttore dell’Ufficio catechistico diocesano
VENTURI sr. Maria Laura è confermata Vice Direttore dell’Ufficio catechistico diocesano

Nomine del 17 giugno

BASSO don Mario è nominato anche Parroco (cc. 517-526) di S. Luca in Verona.
BILLI don Sergio (non diocesano), è nominato anche Vice Direttore del Centro diocesano di Pastorale Familiare.
CACCIATORI mons. Giuseppe sono accolte le dimissioni dall’ufficio di Parroco (c. 517) di Torri del Benaco e di amministratore parrocchiale di Pai.
FERRARI don Luciano lascia gli uffici di Parroco di San Mattia in Verona, di Assistente ecclesiastico del Centro Aiuto Vita (Cav) di Verona e di Cappellano dell’Ospedale Santa Giuliana. È nominato Consigliere spirituale dell’Associazione “La nostra Casa” di Peschiera del Garda. Risiede a Croce Bianca di Verona, a disposizione della locale Unità Pastorale.
FURIONI don Andrea è trasferito dall’ufficio di Parroco di San Luca in Verona all’ufficio di Parroco di Chievo.
GUARISE don Maurizio è nominato anche amministratore parrocchiale di S. Mattia in Verona.
MARINI don Francesco è nominato anche Direttore del Centro diocesano cinematografico e Consigliere ecclesiastico dell’Associazione Spettatori Aiart.
PIOVESAN don Arnaldo è trasferito dall’ufficio di Parroco di Chievo all’ufficio di Parroco (c. 526) di Torri del Benaco e di Pai.
RIZZINI mons. Piergiorgio lascia l’ufficio di Parroco di San Giorgio in Braida in Verona ed è nominato Canonico del Capitolo della Cattedrale al posto di mons. Tiziano Bonomi, che diventa canonico emerito.
SPADA don Andrea è trasferito dall’Ufficio di Vicerettore nel Seminario Vescovile Minore all’ufficio di Parroco (c. 517) di Rivoltella ed è incaricato della pastorale giovanile del Lago bresciano.
VALBUSA don Alessandro è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale di Caselle di Sommacampagna all’ufficio di Vicario parrocchiale di Borgonuovo in Verona.
VINCO mons. Carlo è nominato anche Parroco moderatore (cc. 517-526) di San Luca in Verona.
QUAGLIA dott. Stefano è nominato membro del Consiglio di amministrazione e Direttore della “Fondazione Giuseppe Toniolo” in sostituzione di don Davide Vicentini, dimessosi.

Nomine del 10 giugno

BATTISTIN don Gabriele è stato nominato Giudice del Tribunale Ecclesiastico Regionale Triveneto per un quinquennio
BENINI mons. Giuseppe è nominato Consigliere Spirituale della Società S. Vincenzo de Paoli di Verona
BERTUCCO don Matteo è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale di Borgonuovo all’ufficio di Vicerettore della Comunità ragazzi del Seminario Minore, mantenendo gli altri incarichi
BERTUCCO don Tarcisio è nominato anche Parroco (can. 526) di Novaglie in Verona
BUSTI don Pietro sacerdote novello, è stato nominato Vicario parrocchiale di Sommacampagna
ORIGANO don Stefano è trasferito dall’ufficio di Parroco di Novaglie all’ufficio di Direttore responsabile del settimanale diocesano Verona Fedele, mantenendo gli altri incarichi
SARTORI don Valentino è nominato anche Collaboratore a Novaglie
SCATTOLINI don Antonio è trasferito dall’ufficio di Vicedirettore dell’Ufficio Catechistico Diocesano e nominato Delegato vescovile per il Servizio diocesano della Pastorale dell’arte, Consulente Ecclesiastico del Centro Turistico Giovanile (CTG) di Verona e Collaboratore a Villafranca
VICENTINI don Davide è stato nominato Difensore del Vincolo del Tribunale Ecclesiastico Regionale Triveneto per un quinquiennio

Nomine del 25 marzo

MBOUANGUI don Francois Haliday (non diocesano) è nominato Collaboratore nella parrocchia di Padenghe e presso l’Ufficio diocesano comunicazioni sociali.
COTTINI don Daniele è nominato Vicario foraneo ad interim del Vicariato di Villafranca-Valeggio, Moderatore del coetus dei parroci dell’Unità Pastorale di Villafranca, Legale rappresentante delle parrocchie di Villafranca-Duomo e di Pizzoletta.

Trasferimenti e nomine tra il clero
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento