Chiesa
stampa

Trasferimenti e nomine tra il clero

Pubblichiamo le notizie ufficiali della Cancelleria vescovile sulle nomine e i trasferimenti tra il clero veronese

Parole chiave: Trasferimenti (1), Nomine (3), Clero (1)

nomine del 13 ottobre 2019

SGUAZZARDO mons. Pierluigi è nominato Collaboratore a Sant’Anastasia in Verona. 
TURRI don Giuseppe è nominato Collaboratore nelle Parrocchie di Alcenago e di Stallavena.

nomine del 15 settembre 2019

ANDRIOLO mons. Giuseppe è nominato anche Parroco di Aselogna (can. 526§1).
GRELLA mons. Italo lascia l'ufficio di Amministratore parrocchiale di Aselogna e rimane a disposizione del Vicario foraneo, risiedendo a Cerea.

nomine dell'8 settembre 2019

DIMA p. Luigi ofm, è nominato Parroco di S. Bernardino in Verona al posto di Salvadori p. Matteo, trasferito dai suoi Superiori ad altro incarico.
RANIERO p. Lorenzo ofm, è nominato Vicario Parrocchiale di S. Bernardino in Verona al posto di Contini p. Andrea, trasferito dai suoi Superiori ad altro incarico.
MOTTA don Carlo è accolta la rinuncia dall’ufficio di Parroco delle Parrocchie dell’U.P. di Caprino. Vivrà un periodo sabbatico a Gerusalemme.

nomine del 1º settembre 2019

DE SANTI don Michele è trasferito dall’ufficio di Collaboratore a San Giovanni Evangelista in Verona all’ufficio di Parroco (c. 517) di Santi Apostoli in Verona, mantenendo gli altri incarichi.
FRANCHINI p. Fabio fdcc, è nominato Vicario parrocchiale di S. Maria Addolorata in Verona al posto di  Andolfo p. Gianluigi, trasferito dai suoi superiori ad altro incarico.
PASETTO don Paolo lascia l’ufficio di Amministratore parrocchiale di Marcellise.
SARTORI don Valentino riprende l’insegnamento della Filosofia presso lo Studio Teologico San Zeno e risiede a Santa Maria in Stelle in Verona.

nomine del 4 agosto 2019

ACCORDINI don Marco è nominato Vicario parrocchiale anche di Santa Maria Maggiore e Corno-San Vito al Mantico in Bussolengo.
BASSO don Mario lascia l’ufficio di Parroco (c. 517-526) di Tempio Votivo in Verona, mantenendo gli altri incarichi.
BOAROTTO mons. Massimo è nominato anche Cancelliere Vescovile.
BONESINI don Luca (rettifica) è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 517-526) delle parrocchie dell’UP delle Vestene all’Ufficio di Parroco (c. 517) di Golosine in Verona.
BOZZOLA don Marco è nominato Parroco moderatore (c. 517-526) di Cristo Risorto, Santa Maria Maggiore e Corno-San Vito al Mantico in Bussolengo.
CAMERAN mons. Antonio, n.d., è nominato anche Amministratore parrocchiale di Begosso.
CARRA don Zeno è nominato Collaboratore a San Benedetto in Valdonega in Verona, e incaricato per l’insegnamento di Patristica presso lo Studio Teologico San Zeno.
CONSOLINI don Domenico lascia l’ufficio di Parroco di Corno-San Vito al Mantico e vi risiede come Collaboratore nelle parrocchie dell’UP di Bussolengo.
COSTA don Giorgio è trasferito dall’ufficio di Parroco di Santa Maria Maggiore in Bussolengo all’ufficio di Parroco moderatore (c. 517) di Santa Maria Maddalena in Verona.
FACCHINI don Giacomo co, è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale di Santa Maria Maddalena in Verona all’ufficio di Vicario parrocchiale di Tempio Votivo in Verona.
GRAZIAN don Francesco è trasferito dall’ufficio di Cancelliere Vescovile all’ufficio di Parroco moderatore (c. 517-526) delle parrocchie dell’UP di San Martino B.A.
MAROGNA don Luigi è trasferito dall’ufficio di Collaboratore al Tempio Votivo in Verona all’ufficio di Collaboratore a Caselle di Sommacampagna.
MAZZI don Luca è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 517) di Golosine in Verona all’ufficio di Parroco (c. 517) di Rivoltella.
MOLINAROLO don Elvis è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale di Santa Maria Maggiore in Bussolengo all’ufficio di Parroco (c. 517) di Santa Maria Maddalena in Verona.
MURARI don Francesco è trasferito dall’ufficio di Parroco di Bure all’ufficio di Parroco di Parona.
NICOLIS don Michele co, è trasferito dall’ufficio di Parroco di Santa Maria Maddalena in Verona all’ufficio di Parroco di Tempio Votivo in Verona.
Pesce mons. Gabriele è stato nominato Cappellano di Sua Santità.
PICCOLI don Marco (rettifica) lascia l’ufficio di Direttore aggiunto dell’Ufficio Scuola, rimanendo Parroco di Alpo.
POLI don Paolo è nominato Collaboratore a San Domenico Savio in Verona.
SBARAINI don Massimo co, è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale di Santa Maria Maddalena in Verona all’ufficio di Vicario parrocchiale del Tempio Votivo in Verona.
SPADA don Andrea è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 517) di Rivoltella all’ufficio di Parroco (c. 517-526) di Cristo Risorto, Santa Maria Maggiore e Corno-San  Vito al Mantico in Bussolengo.
TORTELLA don Gaetano è trasferito dall’ufficio di Collaboratore a San Domenico Savio in Verona all’ufficio di Collaboratore parrocchiale, risiedendo a Golosine.
URBANI don Mario sono accolte le dimissioni dall’ufficio di Parroco di Parona. È nominato Collaboratore nelle parrocchie dell’UP di Bussolengo.
VINCO mons. Carlo lascia l’ufficio di Parroco moderatore (c. 517-526) di Tempio Votivo in Verona, mantenendo gli altri incarichi.
ZANINI don Giuliano è nominato Parroco (c. 526) anche di Bure.

nomine del 14 luglio 2019

BISOGNIN p. Davide, ofm, è nominato Collaboratore a Santi Angeli Custodi in Verona.
BONESINI don Luca è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 517-526) delle parrocchie dell’UP delle Vestene all’ufficio di Parroco di Alpo.
COMPRI don Mattia è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale delle parrocchie dell’UP di San Martino B.A. all’ufficio di Parroco di Sanguinetto.
LUCCHINI don Alessio è nominato Parroco di Villa Bartolomea.
MAREGHELLO don Benedetto è accolta la rinuncia dall’ufficio di Parroco di Villa Bartolomea. Rimane a disposizione del Vicario foraneo di Legnago.

nomine del 7 luglio 2019

ADAMI don Dario è trasferito dall’ufficio di Parroco moderatore (c. 517-526) delle Parrocchie dell’UP della Lessinia Occidentale all’ufficio di Parroco (c. 526) di Badia Calavena, Sant’Andrea di Badia e San Valentino.
BENINI don Giuseppe è accolta la rinuncia dall’ufficio di Parroco (c. 526) di Badia Calavena e San Valentino. Risiede ad Illasi.
BRAIT diacono Claudio è anche Segretario del Vicario Generale.
BRUTTI don Corrado è trasferito dall’ufficio di Amministratore parrocchiale di Sant’Andrea di Badia all’ufficio di Collaboratore di Badia, Sant’Andrea di Badia e San Valentino.
CAGNAZZO don Paolo, sacerdote novello, è nominato Vicario parrocchiale delle Parrocchie dell’UP di S. Martino B.A.
CASTIONI mons. Giovanni è accolta la rinuncia dall’ufficio di Parroco di San Giuseppe all’Adige in Verona. Risiede a San Massimo.
CUNEGO don Enrico lascia l’ufficio di Collaboratore a Casaleone per un periodo sabbatico.
DALLA VERDE don Carlo è traferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale di Isola della Scala all’ufficio di Direttore della Casa diocesana di spiritualità “San Fidenzio” e Vice-Direttore dell’Ufficio Liturgico.
DE ROSSI don Michele è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 526) di Menà e Villa d’Adige all’ufficio di Parroco (c. 517-526) delle Parrocchie dell’UP della Lessinia Occidentale.
DE’ STEFANI don Enrico è nominato anche Amministratore parrocchiale di Pellegrina.
FACCHINETTI don Francesco, sacerdote novello, è nominato Vicario Parrocchiale delle Parrocchie dell’UP di Domegliara - S. Ambrogio.
MAGALINI don Manuel è nominato Parroco (c. 517-526) di Casaleone, Sustinenza e Venera.
MARANI don Michele, sacerdote novello, è nominato Vicario Parrocchiale di Isola della Scala.
MARTINELLI don Augusto (Agostino) è accolta la rinuncia dall’ufficio di Parroco di Colognola ai Colli. Vi risiede come Collaboratore.
MAZZAI don Ambrogio è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale di S. Ambrogio all’ufficio di Vicario parrocchiale di S. Massimo.
MIOZZI don Flavio è trasferito dall’ufficio di Parroco (c. 526) delle Parrocchie dell’UP di S. Martino B.A. all’ufficio di Parroco (c. 526) di Bardolino e Cisano.
NICOLINI don Luca, n.d., è trasferito dall’ufficio di Collaboratore a Casaleone, Sustinenza e Venera all’ufficio di Collaboratore a Badia Calavena, Sant’Andrea di Badia e San Valentino.
OTTAVIANI mons. Giovanni è trasferito dall’ufficio di Parroco di Bardolino e Amministratore parrocchiale di Cisano all’ufficio di Parroco moderatore (c. 517) di Lugagnano.
PERMUNIAN don Paolo è trasferito dall’ufficio di Vice-Direttore della Casa diocesana di spiritualità “San Fidenzio” all’ufficio di Parroco di S. Giuseppe all’Adige in Verona.
PICCOLI don Marco è trasferito dall’Ufficio di Parroco di Alpo e Direttore aggiunto dell’Ufficio Scuola all’ufficio di Parroco moderatore (c. 517-526) delle parrocchie dell’UP di S. Martino B.A.
PREATO don Marco è nominato Parroco di Colognola ai Colli.
SCOLARI don Domenico è trasferito dall’ufficio di Parroco moderatore (c. 517-526) delle Parrocchie dell’UP di Mezzane all’ufficio di Cappellano dell’Ospedale di Legnago.
SIMONELLI don Matteo è trasferito dall’ufficio di Vicario parrocchiale di S. Massimo all’ufficio di Parroco (c. 517-526) delle parrocchie dell’UP di S. Martino B.A.
SONA don Tiziano Antonio è trasferito dall’ufficio di Parroco moderatore (c. 517) di Lugagnano all’ufficio di Parroco di S. Giovanni Evangelista in Verona.
SCANDOLA don Alessandro è trasferito dall’ufficio di Vicario Parrocchiale di Cerea all’ufficio di Parroco (c. 517-526) delle parrocchie dell’UP delle Vestene.
VARALTA don Guido è trasferito dall’ufficio di Parroco di Pellegrina all’ufficio di Parroco (c. 526) di Menà e Villa d’Adige.

nomine del 30 giugno 2019

BIASI don Paolo è trasferito dall’ufficio di Parroco di Cherubine all’ufficio di Parroco (c. 517) di Dossobuono.
BOSCAGIN don Beniamino è accolta la rinuncia dall’ufficio di Amministratore parrocchiale di Begosso. Risiede ad Albaredo d’Adige.
BOTTACINI don Enzo è nominato Parroco di Padenghe.
GONZAGA don Bruno è trasferito dall’ufficio di Parroco di Lugo all’ufficio di Parroco di Angiari.
MARINI don Francesco è trasferito dall’ufficio di Parroco di Padenghe all’ufficio di Parroco di Lugo, mantenendo gli altri incarichi.
SOARDO don Orazio è trasferito dall’ufficio di Parroco di Angiari all’ufficio di Parroco di Cherubine. Risiede in parrocchia a Cerea.

Nomine del 9 giugno 2019

BEGHINI don Renzo è nominato anche Presidente della Fondazione Giuseppe Toniolo.
VINCENZI mons. Adriano è stato nominato Consulente Ecclesiastico della Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti (UCID).

Nomine del 31 marzo 2019

BOAROTTO mons. Massimo è trasferito dall’ufficio di Vice-economo diocesano all’ufficio di Vice-cancelliere, mantenendo gli altri incarichi.

Nomine del 3 marzo 2019

ALBERTINI don Agostino viene inviato a Roma presso la Congregazione per il Clero, mantenendo l’ufficio di Parroco di San Giovanni Evangelista.
FALCHETTO mons. Cristiano lascia il servizio presso l’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica. È nominato Pro-vicario generale.
NOVELLI don Emanuele Giovanni è nominato anche Parroco di Mazzurega.

Nomine del 3 febbraio 2019

ISOLAN don Marco è stato nominato Delegato della Commissione regionale per la Pastorale familiare della Conferenza episcopale Triveneto presso il Forum veneto delle Associazioni familiari.
LORENZETTO don Davide continua gli studi a Berlino, nella cui Diocesi svolgerà anche il ministero.
NALETTO don Giovanni Battista è stato nominato Responsabile della Commissione regionale della Pastorale della salute ad quinquennium.
PIZZOLI don Giuseppe è stato nominato Direttore dell’Ufficio nazionale per la Cooperazione missionaria tra le Chiese, Direttore generale della Fondazione Missio e Direttore delle Pontificie opere missionarie in Italia.
MARINI diac. Romeo è trasferito dall’ufficio di Collaboratore ad Azzano all’ufficio di Collaboratore della Cappellania dell’Ospedale di Villafranca di Verona.

Trasferimenti e nomine tra il clero
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.