Caffè & brioche

stampa

Una nullafacente ministra del governo spagnolo ha avuto il tempo di criticare la mozione presentata da un parlamentare italiano che propone (non obbliga: propone) alle Regioni di attivare nei consultori degli spazi in cui associazioni del Terzo settore attive sul fronte della maternità possano essere di sostegno alla madre nella decisione di abortire, o meno. Inbsomma, di dare completezza ad una legge italiana, la 190, rimasta incompleta appunto in questa parte da oltre 40 anni e certamente non una legge spagnola. Oppure si fa così: si chiude il Parlamento italiano, che ci costa pure un sacco, si evitano altre elezioni democratiche e si trasferisce la funzione legislativa a casa di Ana Redondo. Cosa che la signora evidentemente gradirebbe molto, in un grande sussulto democratico.

Il ministro che tutto il mondo ci invidia, Adolfo Urso, ha sbroccato contro Stellantis che aveva chiamato la sua sua Alfa Milano, pur producendola in Polonia. Del tipo: se venite a produrla qui, allora mi calmo perché state sfruttando un nome italianissimo. Risultato: l'Alfa continuerà a essere prodotta in Polonia e si chiamerà scialbamente Junior. Lasciamo perdere che "l'americana" Jeep è costruita in Basilicata, e su questo l'Adolfo nostro è muto come una tomba, ma il bello è che Ursone è ministro sapete di cosa? Del Made in Italy: già, la famosa espressione bergamasca che esprime ciò che è prodotto, anzi built in Italy. Perché non Ministero del fatto in Italia? E chissà quante ancora ce ne regalerà, l'emulo del famigerato Danilo Toninelli, finora il peggior ministro della storia repubblicana. Che ora però trema: i record esistono per essere abbattuti.

Che la loro unione politica nascesse già sbagliata, lo testimoniava il nome del rassemblement messo in piedi per le elezioni 2022: Terzo Polo. Se uno sta sotto e l'altro sta sopra, un Terzo Polo dove stava? Meglio Stati Uniti d'Europa, che nel loro caso si ribattezzerà State Uniti in Europa. Anche se non riescono a farlo nemmeno in ascensore.

Sfogliavo le pagine del settimanale diocesano di Belluno, nostro "cugino". Ha una bella rubrica che registra le nascite e i decessi nella provincia bellunese. Ebbene: 4 bebè, 20 deceduti nel corso della settimana. Che altro dire?

Dopo il lancio di missili da parte del Principato di Montecarlo in direzione Italia, con lo scopo di distruggere il casinò di Sanremo (missili intercettati alla frontiera, documenti irregolari), l'Italia ora studia violente contromosse nei confronti del principe di Monaco, così impara. Si pensano due strategie: carri armati (ma in Liguria finirebbero in coda in autostrada, la vendetta arriverebbe verso fine maggio) o, peggio ancora, l'invio di un plotone di finanzieri a stanare tutti i miliardari italiani ivi residenti per non pagare le tasse. L'Onu deplora: per Montecarlo sarebbe un disastro. La Svizzera però spinge forte: pronta ad accogliere i profughi che si presentino alla frontiera con le loro Lamborghini (notizia Ansa da verificare)

E ora dico una grande verità: la frase seguente è vera: la frase precedente è falsa

Grande entusiasmo sta suscitando il nuovo piano della sosta varato dall'amministrazione comunale, che sigilla il centro storico (niente più varchi orari alla Ztl) e disincentiva in tutti i modi i parcheggi nei quartieri circostanti. Abbiamo visto un commerciante del centro applaudire fino a spellarsi le mani: forse per quello piangeva calde lacrime

Avendo letto le anticipazioni del nuovo piano della sosta che il Comune di Verona vuole adottare, viene da pensare che chi redige questi piani, non usi l'auto a Verona. Beato lui, ma gli altri che invece sono costretti a farlo?

A leggere le cronache politiche che abbondano sulle pagine dei quotidiani italiani (e poi ti stupisci del calo costante delle vendite), ti rendi conto di quanto voli alto la classe politica 2024: roba che, nel volo, rischia di schiantarsi contro le margherite...

Ma io dico: è mai possibile comprare un voto elettorale per 50 euro come è accaduto in Puglia? Ma almeno 100! E come mai qui non viene nessuno ad offrirmi qualcosa per il mio? Per le Europee sono disposto a fare qualche sconto...