Spiato in tv
stampa

Garbo e ironia nel talk show della Carrà

Raffaella Carrà, facendo il verso al titolo di un suo celebre successo canoro di oltre quarant’anni fa, conduce su Rai 3 il talk show A raccontare comincia tu.

Parole chiave: A raccontare comincia tu (1), Raffaella Carrà (1), Talk Show (3)
Garbo e ironia nel talk show della Carrà

Raffaella Carrà, facendo il verso al titolo di un suo celebre successo canoro di oltre quarant’anni fa, conduce su Rai 3 il talk show A raccontare comincia tu. Andando a incontrare i suoi interlocutori nelle loro case, intrattiene con loro una conversazione molto familiare sul loro passato, rivelando gli aneddoti più belli in merito alle loro scelte familiari o professionali, rendendo così felice il pubblico spesso curioso di conoscere tutto sulla vita privata dei suoi beniamini. Capita spesso che l’intervista si apra a un dialogo in cui la Carrà non solo fa le domande ma anche cerca le risposte ai quesiti sempre interessanti che le rivolgono i suoi ospiti. Così le confidenze diventano reciproche senza però mai mettere in campo un’amicizia di facciata o una cordialità di maniera. Ogni puntata è costruita con abili inquadrature, tagli stilistici e scelte precise, nell’intento di fare di ogni intervista una piccola storia, senza cadere nel gossip o nel sensazionalismo. A fare da colonna sonora sono per lo più le canzoni della cantante bolognese che con i suoi brani ha creato dei veri propri tormentoni, conosciuti da tutti. Tuttavia anche con questo programma mostra di non aver paura di sperimentare sempre qualcosa di nuovo, di mostrarsi come artista poliedrica capace, comunque, di suscitare l’interesse dei telespettatori. Con garbo e un pizzico d’ironia conduce una trasmissione che si distingue da altre simili per la bonarietà e l’immediatezza tipiche della sua terra emiliana, capace di singolare empatia, senza che questa voglia dire in alcun modo servilismo. La nota dominante delle interviste che, inevitabilmente si muovono in parte sul filo dei ricordi, è il desiderio della Carrà di far conoscere i sentimenti provati dai suoi ospiti nelle situazioni più significative della loro vita. Dopo le sei puntate della prima edizione, questo singolare talk show, che si rifà a un format spagnolo, è stato riconfermato con quattro nuovi appuntamenti nei quali i protagonisti sono stati nelle prime due puntate Renato Zero e Loretta Goggi, mentre i prossimi saranno Luciana Littizzetto e Vittorio Sgarbi. Il 6% di share raggiunto su Rai 3 in diretta concorrenza con una fiction molto seguita come Un passo dal cielo, decreta un buon successo, segno che nella conduttrice c’è ancora dell’ottima stoffa capace di fare buona televisione.

Tutti i diritti riservati
Garbo e ironia nel talk show della Carrà
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento