Spiato in tv
stampa

Nel battibecco tra gli ospiti sta il successo del programma

Bianca Berlinguer pare trovarsi bene nella nuova azienda che l’ha scritturata da qualche mese. Infatti, accanto all’appuntamento settimanale, con l’anno nuovo ne ha aggiunto anche uno quotidiano, Prima di domani...

Parole chiave: Prima di domani (1), Bianca Berlinguer (1), Spiato in tv (180)
Nel battibecco tra gli ospiti sta il successo del programma

Bianca Berlinguer pare trovarsi bene nella nuova azienda che l’ha scritturata da qualche mese. Infatti, accanto all’appuntamento settimanale, con l’anno nuovo ne ha aggiunto anche uno quotidiano, Prima di domani, mandato in onda previamente al programma di prima serata (in access prime time, come si dice in termine tecnico). La dinamica di questa striscia di Rete 4 è pressoché identica a quella di tutti gli altri appuntamenti che mettono a tema la politica, raccogliendo la polemica del giorno oppure costruendola ad arte e mettendo così in moto una girandola che continua vorticosamente a girare su se stessa. Gli esponenti della maggioranza e della minoranza parlamentare e l’abituale nugolo di giornalisti e opinionisti fanno a gara nel battibeccare fra loro sovrapponendo spesso le voci, ed è proprio nel diverbio di carattere ideologico che il programma trova la sua molla propulsiva. La conduttrice, non volendo essere da meno degli ospiti, è costretta anche lei quasi a gridare per imporre un po’ di calma alla diatriba.

Berlinguer, rispetto all’appuntamento del martedì con È sempre cartabianca, dove appare più pacata, qui assume toni da rivendicazione mandandole a dire a un po’ a tutti, meravigliandosi talora della maleducazione dei suoi invitati. Lei stessa, però, li ha voluti sperando che il loro carattere fumantino più che alzare il tono del dibattito faccia crescere, invece, quello dell’audience. Anche davanti alle telecamere la politica dà il peggio di sé autoalimentandosi con scontri che lasciano il tempo che trovano, privilegiando l’animo populista piuttosto che l’esposizione e l’approfondimento delle idee.

In questa nuova trasmissione l’indice di ascolto si attesta attorno al 3%, dovendo anche scontrarsi con altre trasmissioni popolari come Striscia la notizia e Affari tuoi che su Rai 1 raccoglie circa il 25% dei consensi. Resta sempre problematico stabilire come mai i talk-show politici continuino a imperversare in molte emittenti sebbene il pubblico non li consideri tra i programmi preferiti. Più che essere affidati all’inventiva di chi li conduce, essi sembrano al servizio di quanti sono invitati come strumenti in loro potere per dimostrare le proprie tesi, e dove il legittimo confronto non viene affatto cercato, quanto piuttosto soffocato dal desiderio di imporre la propria idea. Berlinguer, più che esporre, conformemente al titolo del programma, cosa avverrà nel giorno seguente, non fa altro che rimestare quanto è capitato nel giorno che si sta per concludere.

Tutti i diritti riservati
Nel battibecco tra gli ospiti sta il successo del programma
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento