Spiato in tv
stampa

Consigli utili per chi d’estate sta in casa

Con Tuttochiaro Rai 1 prosegue nel dedicare le mattine d’estate a una serie di rubriche utili che si rivolgono principalmente a chi si occupa di lavoro casalingo. In questo nuovo appuntamento compare davanti a un pubblico più vasto Monica Marangoni (nella foto), che finora è stata un volto importante del canale Rai destinato agli italiani residenti all’estero.

Parole chiave: Tuttochiaro (1), Monica Marangoni (1), Spiato in tv (112), Giuseppe Begnigni (45), Rai 1 (3)
Consigli utili per chi d’estate sta in casa

Con Tuttochiaro Rai 1 prosegue nel dedicare le mattine d’estate a una serie di rubriche utili che si rivolgono principalmente a chi si occupa di lavoro casalingo. In questo nuovo appuntamento compare davanti a un pubblico più vasto Monica Marangoni (nella foto), che finora è stata un volto importante del canale Rai destinato agli italiani residenti all’estero. Il suo stile di conduzione è fresco e spigliato, ma troppo frettoloso. In ogni puntata, ad esempio, è invitato un personaggio dello spettacolo per un’intervista in cui, in modo specifico, si trattano argomenti di vita quotidiana. Ebbene, la presentatrice gli riserva in due riprese uno spazio minimo e molte volte previene con le sue affermazioni la possibilità che l’ospite possa articolare una risposta che vada al di là di uno scontato sì o no, che confermi o smentisca quanto la conduttrice ha già fatto conoscere. Il resto del programma si muove sulla falsariga del manuale per il perfetto uomo o donna di casa: si va dalla presentazione della frutta o verdura di stagione – con tanto di conoscenze storiche, commerciali, nutrizionali – ai consigli per il giardinaggio, fino alle indicazioni utili per risolvere gli inconvenienti domestici. In mezzo a tutto questo, a un certo punto, senza una motivazione plausibile, spunta Umberto Broccoli, grande storico del costume italiano e affermato intrattenitore culturale, che, con spirito arguto, conduce una rubrica dedicata a come si svolgeva la vita quotidiana nelle case di un secolo fa.
Il programma deve ancora trovare una sua fisionomia apprezzabile. Un po’ assomiglia a Linea verde, soprattutto nei collegamenti in diretta dalle campagne o dai mercati italiani; un po’ sembra La prova del cuoco, con la conduttrice con tanto di grembiule dietro ai fornelli; un po’ prolunga Unomattina, con tanti segmenti di trasmissione che si rincorrono veloci senza un nesso tematico. Marangoni è più attenta a trattare tutti gli argomenti inseriti in scaletta che non a mostrare interesse per quanto viene detto. La chiarezza totale suggerita dal titolo del programma, che ha anche lo scopo sociale di tenere compagnia agli anziani soli, si raggiunge soltanto armonizzando situazioni e temi diversi e non esibendo una spiegazione perfetta delle questioni, ma incapace di tramettere passione al pubblico che segue da casa.

Tutti i diritti riservati
Consigli utili per chi d’estate sta in casa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento