Attualità

di REDAZIONE

Vi raccontiamo tre proposte estive organizzate dai circoli Noi a Salizzole, Gesù Divino Lavoratore e Borgonuovo

di DON DOMENICO CONSOLINI

Appuntamento a settembre, con proposte e problemi

di NICOLA SALVAGNIN

La storia delle privatizzazioni (pure delle mancate privatizzazioni) in Italia è esemplare. Verrà studiata nelle università, spesso al capitolo “ecco cosa non si deve fare”

di REDAZIONE

Le parole che arrivano dalla San Vincenzo sono le più centrate: la pandemia ha fatto esplodere ogni tipo di povertà, non solo quella economica. Ma quest’ultima è la più visibile...

di NICOLA SALVAGNIN

Non c’è dubbio che una simile mole di opere porterà con sé pure malandrini e illegalità. Ma si possono arginare

di REDAZIONE

Mobilitazione dei volontari di Fidas Verona, Avis e Asfa per ricordare l'importanza della donazione di sangue e plasma

di NICOLA SALVAGNIN

Tutte le statistiche rimarcano il forte aumento di liquidità nei nostri conti correnti nel corso degli ultimi 15 mesi: molto per l’insicurezza del momento, un po’ per la mancanza di occasioni di spesa

di NICOLA SALVAGNIN

Se la fabbrica del mondo è la Cina – con l’Est asiatico –, e se la Cina chiude i battenti, con essa vanno in difficoltà tutte quelle economie che si servono dei manufatti made in China

di REDAZIONE

Chiudono per pausa estiva le scuole prostrate dal virus. Gli insegnanti di sostegno: «Che fatica fare lezione così». La mancata presenza in aula ha disperso relazioni preziose per gli alunni fragili

di NICOLA SALVAGNIN

Le stime parlano di una cifra record di 2.700 miliardi di euro che raggiungeremo a metà anno. Nel 2019 erano 2.400 e non avevamo la più pallida idea di come li avremmo restituiti nel tempo.

di REDAZIONE

Ironica e innovativa campagna promozionale di reclutamento di nuovi volontari 

di NICOLA SALVAGNIN

Tornare alla legge Fornero non appare politicamente possibile. Si dovrà trovare una via di mezzo che salvi le esigenze sociali e quelle di bilancio dello Stato

di REDAZIONE

Il 9 maggio la Festa della Mamma dopo un anno durissimo ricorda che il peso maggiore in questo periodo è gravato sulle spalle delle donne che hanno dovuto reinventare la quotidianità in equilibrio tra famiglia e lavoro