Attualità

Ci sono milioni di posti di lavoro che agli italiani non interessano: oggi non si trova manodopera sostitutiva per seminare, raccogliere, accudire, trasportare

Case di riposo e un virus che colpisce soprattutto gli anziani. Le strutture che proteggono i più fragili si raccontano e si preparano al dopo perché anche questa accoglienza dovrà essere ripensata

Si passa dal lavoro ad orario al lavoro a risultato. Ma non sarà facile dare una misura al tempo pagato per ottenere determinati risultati

I debiti contratti vanno ripagati, e già non riuscivamo a far fronte ai vecchi

In contemporanea con tutti i Vescovi italiani mons. Giuseppe Zenti ha impartito la sua benedizione per i defunti, in special modo per le vittime di Coronavirus, che sono morti senza esequie

Come seguire la preghiera del Papa con la Benedizione Urbi et Orbi del 27 marzo. La preghiera e la benedizione 'Urbi et Orbi' di Papa Francesco, nell'emergenza Coronavirus, in diretta A quanti si uniranno spiritualmente a questo momento tramite i media, sarà concessa l’indulgenza plenaria secondo le condizioni previste dal recente decreto della Penitenzieria Apostolica

Si ritorna a parlare di Stato, di interessi nazionali, di barriere da frapporre, di distinguo tra investimenti di un certo tipo e razzie

Mercoledì 25 marzo, Solennità dell’Annunciazione, alle 12 recita del Padre Nostro con papa Francesco; alle 21 Rosario collettivo

Questo virus spazza via tutti i miasmi che hanno avvelenato la nostra società negli ultimi anni: dagli oppositori dei vaccini a chi voleva far uscire l’Italia dall’euro

Le ricchezze prodotte da una società consentono di disporre di maggiori mezzi da destinare ai diritti dei suoi componenti, al welfare e alla salute, all’istruzione

Il male esiste, ne siamo certi. Ma il maligno? Certo che sì: lo conferma pure papa Francesco nel suo ultimo libro: “È il gran seduttore”. Lo abbiamo chiamato con tanti nomi: diavolo, demonio, Satana, Belzebù... “Una realtà nella nostra vita cristiana, perché Satana è una realtà”, afferma il Pontefice.

Chiusi negozi, bar, ristoranti e attività produttive non indifferibili; aperti supermercati, farmacie, edicole: ecco tutte le novità del nuovo provvedimento annunciato ieri sera dal premier Conte