Chiesa

Questa domenica alle 16 in Cattedrale l’ordinazione di tre diaconi. Sono: Paolo Cagnazzo di Monteforte, Francesco Facchinetti dei Santi Angeli Custodi e Michele Marani di Santa Maria Immacolata

Verrà anticipata alla sera di Pasqua la partenza del treno per Lourdes del pellegrinaggio Unitalsi di Verona. Per evitare di incorrere nei disagi previsti da uno sciopero delle ferrovie francesi i 573 pellegrini che si recheranno in treno nella città transalpina partiranno domenica 1° aprile alle 23.30.

Dall'opera di Bernardo Strozzi del 1620: Incredulità di Tommaso, una riflessione sul mistero pasquale, cuore della nostra fede 

Grazie all'intercessione del beato Paolo VI la "gravidanza impossibile" di Vanna Pironato ha avuto un esito felice. E proprio in virtù di questo miracolo papa Montini diventerà presto santo.

Il nostro Vescovo Mons. Giuseppe ZENTI
oggi compie 71 anni

A lui gli auguri dei lettori

Il 28 Gennaio 2018 in numerose piazze italiane si svolgerà la mobilitazione di sensibilizzazione per una presa di posizione forte ed una chiamata all'azione. "vogliamo dire mai più persone private della propria dignità, mai più indifferenza. Diciamo mai più alla lebbra e a tutte le lebbre nel mondo".

Come è tradizione della Società Biblica in Italia, anche quest’anno 2018 sono offerti alla meditazione dei Cristiani alcuni testi biblici appositamente scelti da un gruppo internazionale ecumenico composto da rappresentanti del Consiglio Ecumenico delle Chiese e del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani.

Pubblichiamo il testo integrale del videomessaggio che papa Francesco ha inviato ai partecipanti al 7° Festival della dottrina sociale della Chiesa in corso di svolgimento a Verona fino a domenica 26 e dedicato al tema: "Fedeltà è cambiamento". «Il cambiamento è salutare non solo quando le cose vanno male ma anche quando tutto funziona bene e siamo tentati di adagiarci sui risultati raggiunti», afferma il Pontefice.

Questa sera alle 19 presso la chiesa di San Domenico in via del Pontiere una celebrazione ecumenica farà memoria dei 500 anni della Riforma luterana. Nei prossimi giorni altri appuntamenti per approfondire il tema.

Papa Francesco ha comunicato la propria disponibilità ad incontrare nel 2018 le Chiese del Nordest nel corso di una sua visita a Venezia. L'annuncio è stato dato stamani dal Patriarca Moraglia nel corso dell'incontro dei vescovo del Triveneto a Zelarino (Venezia).

Un “urgente appello” al mondo politico, economico e sociale perché si mettano in ascolto del “grido della terra”. A lanciarlo sono Papa Francesco e il Patriarca ecumenico Bartolomeo nel messaggio congiunto scritto per la Giornata mondiale di preghiera per il creato

Tradizionale appuntamento ferragostano con la Messa dell'artista martedì 15 agosto alle 11 nella chiesa di San Nicolò all'Arena. La celebrazione sarà presieduta dal Vescovo Giuseppe Zenti e animata nel canto dal coro della Fondazione Arena con alcuni solisti. Il programma dei brani che verranno eseguiti.

Con una Messa solenne domenica 18 giugno alle 11.15 nella basilica di San Zeno presieduta dal vescovo Giuseppe Zenti i missionari comboniani festeggeranno i 150 anni di fondazione del loro istituto, sorto a Verona il 1 giugno 1867. L'intento di Daniele Comboni era di rigenerare l'Africa con l'Africa. Un programma che 150 anni dopo conserva intatta la propria attualità.

È stata recuperata nella giornata di ieri la reliquia di San Giovanni Bosco trafugata la sera del 2 giugno dalla basilica di Colle don Bosco, nell'Astigiano. Arrestato il ladro, un 42enne pregiudicato. La soddisfazione del Salesiani e dei devoti di don Bosco.

Grande e unanime sconcerto ha suscitato nella Chiesa il furto della reliquia contenente il cervello di san Giovanni Bosco, il santo dei giovani, compiuto nella serata del 2 giugno nella basilica di Castelnuovo don Bosco, proprio dove il santo nacque nel 1815. Le dichiarazioni dell'arcivescovo di Torino, Nosiglia e del rettore della Basilica, Orsini. Le indagini della procura di Asti sono in corso e non è esclusa alcuna pista investigativa.

Saranno quattro, due diocesani e due religiosi, i preti ordinati questo sabato 27 maggio dal Vescovo Giuseppe Zenti nel corso della Messa che inizierà alle 16 nella basilica di Sant'Anastasia. Sul nostro settimanale in edicola e in parrocchia le testimonianze degli ordinandi e di alcuni loro amici.

Il Patriarca di Venezia, Francesco Moraglia, è stato confermato alla guida della Conferenza episcopale triveneto che riunisce i vescovi delle quindici diocesi della regione ecclesiastica. Vicepresidente è mons. Ivo Muser, Vecovo di Bolzano-Bressanone, e segretario il veronese mons. Giuseppe Pellegrini, Vescovo di Concordia-Pordenone. Si è parlato nell'assemblea di preti fidei donum e di un'iniziativa di catechesi mediante l'arte.

Medico e padre di famiglia veronese, Alessandro Nottegar (1943-86), fondatore della Comunità Regina Pacis, è diventato venerabile. Il Papa infatti ha autorizzato stamani la Congregazione delle Cause dei Santi a pubblicare il decreto sulle virtù eroiche del Servo di Dio.

Prenderà il via domenica 30 aprile per concludersi lunedì 1 maggio la Notte bianca della fede che vedrà 2.500 ragazzi e animatori dell'arcidiocesi di Milano confluire a Verona per vivere la terza edizione di questo evento di amicizia e di fede. Lunedì alle 12.30 nella piazza della basilica di San Zeno la Messa conclusiva, trasmessa da Telepace

Si sono svolti nel pomeriggio di oggi nella basilica di San Pietro in Vaticano i funerali del cardinale Attilio Nicora, decedutto sabato sera in una clinica romana. Al termine della Messa, presieduta dal card. Angelo Sodano, papa Francesco ha presieduto il rito dell'ultima commendatio e della valedictio. Tra i concelebranti anche il Segretario di Stato Parolin e il vescovo Zenti.

Saranno celebrate domani, lunedì 24 aprile, alle 14.45 all'altare della Cattedra della Basilica di San Pietro in Vaticano le esequie del cardinale Attilio Nicora, già vescovo di Verona dal 1992 al '97, deceduto nella serata di ieri. Martedì 25 alle 15 in Cattedrale sarà celebrata una Messa funebre prima della tumulazione della salma nella cripta-memoriale dei vescovi veronesi.

In un telegramma inviato al fratello del cardinale, Carlo Nicora, papa Francesco ricorda “il prezioso servizio offerto con singolare competenza sia alla Chiesa e alla società civile italiana”, sia alla Santa Sede dal cardinale Attilio Nicora, già vescovo di Verona, deceduto nella serata di ieri all’età di 80 anni.

Un altro veronese verso gli onori dell’altare. Papa Francesco ha autorizzato la promulgazione del decreto sull’eroicità delle virtù, facendo diventare venerabile padre Ignazio Beschin. Il frate minore si aggiunge alla schiera di quei veronesi che sono stati oggetto di decreti firmati da questo Papa, come il vescovo Giuseppe Carraro, madre Teodora Campostrini, suor Maria Giuseppa Scandola, don Giuseppe Girelli, Elena Da Persico, don Antonio Provolo e don Nicola Mazza...