Provincia
stampa

“Ri-nascere ...che festa!”: eventi gratuiti dedicati al femminile

Dal 4 fino all’8 giugno cinque giorni di porte aperte all'associazione culturale e gruppo ostetrico Mamaninfea con sede a Sommacampagna

Parole chiave: mamma (4), Maternità (2)
“Ri-nascere ...che festa!”: eventi gratuiti dedicati al femminile

Cinque giorni "in rosa" dal 4 all’8 giugno con "Ri-nascere che festa!". L'associazione culturale e gruppo ostetrico Mamaninfea, con sede a Sommacampagna (in via Crocetta 2), spalanca le porte con eventi pensati per donne e uomini di tutte le età, senza ovviamente trascurare i bambini.
In calendario vari incontri gratuiti (con prenotazione obbligatoria): sono dedicati alla gravidanza, al parto, al puerperio, all’allattamento, alla fertilità e al momento delicato della comparsa della prima mestruazione; e ancora a sedute pratiche di ginnastica per il pavimento pelvico, a momenti di danza e consapevolezza, reiki, a valutazioni posturali e colloqui individuali con le ostetriche. L'evento coincide con Giornata mondiale del parto a domicilio, che si festeggia il 6 giugno. Per celebrare questo importante appuntamento sono previsti colloqui, workshop e conferenze a tema. Spazio inoltre ai papà di oggi e, più in generale, alla comunicazione in famiglia e ai suggerimenti per intervenire sui piccoli infortuni che possono capitare in ambiente domestico.  
«"Ri-Nascere …che festa!" vuole essere una celebrazione del femminile in tutte le sue stagioni con una particolare attenzione alla buona informazione, alla cura dell'accoglienza dei nostri visitatori, e alla consapevolezza dell'individuo», sottolinea spiega Lisa Forasacco, ostetrica e presidente di Mamaninfea. «È un momento speciale anche per noi ostetriche, in cui ricaricarci di nuove energie, trascorrere assieme del tempo, condividere pranzi e cene in terrazza con chi vorrà fermarsi con noi, per conoscerci, per passare del tempo insieme, e vivere appieno la nostra bella sede! Certo, se ci dovesse chiamare qualche mamma in travaglio non mancheremo: priorità ai bimbi!». Le ostetriche dell'associazione, infatti, nella loro attività di libera professione, seguono numerose donne durante la gravidanza, rendendosi disponibili 24 ore su 24 quando si avvicina il momento del parto. 

Tutti i diritti riservati
“Ri-nascere ...che festa!”: eventi gratuiti dedicati al femminile
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento