Città
stampa

Il Relais Balcone di Giulietta è tra i migliori Hotel di Design in Europa

di MARTA BICEGO
È stato premiato perché offre un’esperienza unica e indimenticabile in un uno dei luoghi più amati e suggestivi della città

Parole chiave: Giulietta (1), Hotel (1), Verona (185)
Il Relais Balcone di Giulietta è tra i migliori Hotel di Design in Europa

di MARTA BICEGO
Dalle sue finestre, non ha solo una delle vedute più romantiche di Verona. Il Relais Balcone di Giulietta è stato premiato tra i migliori hotel di design d’Europa
È un luogo che promette un’esperienza. A partire dall’esterno, con accesso direttamente dal cortile della casa della celebre eroina shakespeariana, assieme a scorci su piazza delle Erbe con la Torre dei Lamberti; e che prosegue all’interno della struttura, tra affreschi seicenteschi e raffinate scelte di design. Scelte che hanno fatto meritare il podio dell’Hotel Design Awards 2022, riconoscimento internazionale assegnato in concomitanza con il Salone del Mobile di Milano da PKF Hotel Expert, società di consulenza globale con headquarter europeo a Vienna e sedi a Milano, Parigi, Berlino, Londra, specializzata nel settore alberghiero.
Struttura e arredi sono stati progettati e realizzati dall'architetto Matteo De Stefani, che ha voluto sottolineare e narrare il legame con la città. «Abbiamo indagato le forme e i colori delle decorazioni medievali di Verona, con un focus sulla casa di Giulietta, Castelvecchio e le Case Mazzanti. Da queste fonti, fortemente legate al territorio, sono scaturite le linee guida per la creazione delle palette colori utilizzate nel progetto», spiega. Il tema della progettazione volta all’opera d’arte è un altro tema ripreso nel progetto: «Abbiamo scelto di rendere protagonista ogni opera esposta nella struttura, mediante una serie di piedistalli, tiranti e mensole studiati per ospitare un oggetto, scultura o dipinto rendendolo uno dei punti di interesse all’interno delle stanze, rivisitando in chiave personale il processo fatto da Scarpa a Castelvecchio».
Il Balcone di Giulietta nasce dal sodalizio, professionale e personale, tra Michael Cortelletti e Persio Munoz, maestri cosmopoliti dell’hôtellerie e della ristorazione legati nel profondo alla città scaligera. Entrambi sono veronesi “atipici”. 
Cortelletti ha radici d’oltralpe e si divide tra Verona e Berlino, ma è cresciuto tra i vicoli storici di Verona dove ha aperto vari locali: Impero, Altro Impero e Gelateria Impero in piazza dei Signori, La Costa in Bra e L’Olivo in piazza Bra, Casa Mazzanti Caffè in piazza delle Erbe. «La nostra ospitalità – evidenzia l’imprenditore – esprime valori in cui crediamo profondamente: il calore di sentirsi in famiglia, la qualità dell’accoglienza, l’amore per l’eccellenza italiana, la ricerca della bellezza e del benessere». Munoz ha lasciato la sua Santo Domingo per amore. Trasferitosi in riva all’Adige nel 1990, ha finito per diventare il più veronese dei veronesi. Ogni ospite, precisa, «sarà benvenuto come un amico tra gli amici. Ci prendiamo cura di loro in ogni aspetto a cominciare dal momento dell’accoglienza, che non avviene in una semplice reception, ma in una biblioteca. E la sera, quando le porte del cortile di Giulietta si chiudono ai visitatori, saranno gli unici a poter godere in tranquillità la bellezza del cortile e fermarsi per un aperitivo riservato, accolti come in famiglia».

Tutti i diritti riservati
Il Relais Balcone di Giulietta è tra i migliori Hotel di Design in Europa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento