Chiesa
stampa

«Io, pastore di artisti e attori in cerca di un cammino spirituale»

di REDAZIONE

Don Luigi Trapelli, da Lonato del Garda ai palcoscenici di mezza Italia (e pure in Polizia...)

Parole chiave: Don Luigi Trapelli (1), Lonato del Garda (3), Preti (18), Diocesi di Verona (37), 8x1000 (3)
«Io, pastore di artisti e attori in cerca di un cammino spirituale»

di REDAZIONE

Don Luigi Trapelli, 57 anni, originario di Lonato in provincia di Brescia (e Diocesi di Verona), è sacerdote da 32 anni, parroco a San Benedetto di Lugana, nel basso lago di Garda, e cappellano provinciale della Polizia di Verona. Nel suo percorso pastorale ha sempre avuto una particolare attenzione verso quegli ambiti della vita e della società che in genere si fa un po’ fatica ad inquadrare nella pastorale “normale”. Il suo temperamento espansivo e orientato ad incontrare tante persone, gli ha permesso di accostare numerosi personaggi del mondo dello spettacolo e dell’arte e di avvicinarli mediante il Vangelo. Riportiamo la sua testimonianza perché ci mostra come i sacerdoti, ognuno con i doni che Dio ha dato loro, sono sempre a disposizione del popolo di Dio, anche di quanti apparentemente sembrano lontani. Per questo i nostri preti attendono dai propri fedeli la correzione fraterna quando è necessaria, ma soprattutto l’incoraggiamento e anche il sostegno umano e materiale.

L'articolo completo è sul numero di Verona fedele del 24 aprile 2022. 

Tutti i diritti riservati
«Io, pastore di artisti e attori in cerca di un cammino spirituale»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento