Chiesa
stampa

Apriamo le nostre porte al vescovo Domenico!

di REDAZIONE

Il neo-pastore della Chiesa di s. Zeno si confida a Verona fedele

Parole chiave: Domenico Pompili (3), Vescovo di Verona (241), Diocesi di Verona (44)
In neo Vescovo di Verona Domenico Pompili accanto al direttore di Verona fedele Stefano Origano

di REDAZIONE

L’ingresso di mons. Domenico Pompili, nuovo Vescovo di Verona, sarà una lunga maratona di incontri e di fede che si snoderà per tutto sabato 1° ottobre: dal Rosario mattutino al santuario della Madonna della Corona, all’incontro con i detenuti nel carcere di Montorio; dalla mensa condivisa con i poveri nel convento di San Bernardino, all’incontro con i giovani nella basilica di San Zeno; dalla lunga passeggiata attraverso le vie del centro fino in Cattedrale, alla Messa delle 16.30. Vista la prevedibile, forte affluenza di fedeli, la diocesi ha allestito un mega-schermo in Santa Anastasia per chi non troverà posto in Duomo. Nel frattempo siamo andati a conoscere mons. Pompili in quella Rieti che ha guidato fino ad oggi. Una lunga chiacchierata che riportiamo nelle nostre pagine e che ci permette di conoscere meglio il futuro pastore della Chiesa di San Zeno. La vocazione, l’ordinazione, gli studi, l’attività pastorale, le nuove responsabilità affrontate negli anni fino a quel terremoto che squassò la sua diocesi nel 2016, ad Amatrice.
L'intervista esclusiva la trovate su Verona fedele del 2 ottobre 2022 disponibile in edicola e in parrocchia.

Tutti i diritti riservati
Apriamo le nostre porte al vescovo Domenico!
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento