Chiesa
stampa

"3 minuti per la pace"

di PAOLO FAVARETTO

Torna "3 minuti per la pace": ogni giorno un video fino alla fine di gennaio. Protagonisti testimoni della vita sociale e associativa delle diocesi del Triveneto

Parole chiave: Giornata per la pace (1), Chiese del Triveneto (1), Pace (11), Papa Francesco (86)
Anteprima del video che presenta l'iniziativa

di PAOLO FAVARETTO

Torna per il secondo anno “3 minuti per la Pace”, video letture e commenti sul messaggio di papa Francesco per la Pace diffuso in occasione della giornata che la Chiesa celebra il primo gennaio di ogni anno. L’iniziativa avviata con successo dalla diocesi di Treviso è stata allargata quest’anno alle diocesi del Triveneto tramite gli Uffici di Pastorale sociale e del Lavoro e Salvaguardia del Creato.

Ogni paragrafo del testo del Papa è stato affidato a testimoni della vita sociale e associativa delle diocesi del Triveneto - spiega don Paolo Magoga della diocesi di Treviso, ideatore e coordinatore del progetto - ogni giorno del mese vedrà la lettura e il commento sottoforma di video”. Il primo gennaio aprirà il Vescovo di Treviso Michele Tomasi.

Come edificare una pace duratura oggi? E’ questo il tema del messaggio della Giornata della Pace 2022: il Papa individua tre contesti attuali su cui riflettere e agire. Da qui il titolo: “Educazione, lavoro, dialogo tra le generazioni: strumenti per edificare una pace duratura”.

Dopo la "cultura della cura" percorso proposto nel 2021 per “debellare la cultura dell’indifferenza, dello scarto e dello scontro, oggi spesso prevalente”, per il 2022 Papa Francesco propone una lettura innovativa che risponda alle necessità del tempo attuale e futuro. L'invito attraverso questo tema è dunque "leggere i segni dei tempi con gli occhi della fede, affinché la direzione di questo cambiamento risvegli nuove e vecchie domande con le quali è giusto e necessario confrontarsi".

E allora partendo dai tre contesti individuati ci si può chiedere, come possono l’istruzione e l’educazione costruire una pace duratura? Se il lavoro, nel mondo, risponde di più o di meno alle vitali necessità dell’essere umano sulla giustizia e sulla libertà? E infine se le generazioni sono veramente solidali fra loro? Credono nel futuro? E se e in che misura il Governo delle società riesce ad impostare, in questo contesto, un orizzonte di pacificazione?

La ricorrenza della Giornata mondiale della Pace fu istituita da Papa Paolo VI col messaggio del dicembre 1967, e fu celebrata per la prima volta nel gennaio del 1968. Sullo sfondo la Guerra del Vietnam e l'auspicio ad una tregua del conflitto in corso dal 1955.

«Il nostro desiderio – conclude don Magoga – è di diffondere il più possibile in una forma moderna e accattivante, il messaggio di papa Francesco.

***

Alla Diocesi di Verona sono stati affidati tre paragrafi del Messaggio, che saranno letti e commentati il 18 gennaio da un rappresentante della Commissione diocesana Nuovi Stili di Vita, il 30 gennaio dal SAE e il 31 gennaio dalla Fondazione Toniolo. 

"3 minuti per la pace"
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (1 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento