Attualità
stampa

Formazione finanziata: percorsi per lavoratrici e libere professioniste

Sono promossi da Apindustria Confimi Verona, nell’ambito della formazione finanziata dal Fondo Sociale Europeo

Parole chiave: Fse (1), Economia (44), Donne (13)
Formazione finanziata: percorsi per lavoratrici e libere professioniste

Scadono il prossimo 25 maggio le iscrizioni ai percorsi finanziati, promossi da Apindustria Confimi Verona, che si rivolgono a donne occupate e libere professioniste
Le lezioni, che si svolgeranno in autunno presso la sede dell’Associazione (in via Albere 21), rientrano nella formazione finanziata dal Fondo Sociale Europeo attraverso il bando regionale “Il Veneto delle donne – La Tela”, che è mirato a fornire alle lavoratrici strumenti per la valorizzazione dei percorsi professionali e perla partecipazione al mercato del lavoro
Finalità dell’iter formativo sperimentale è infatti  accompagnare le donne attraverso l’empowerment e la valorizzazione dei percorsi professionali, avvalendosi di innovativi processi di organizzazione e produzione “intelligenti”, in considerazione dei cambiamenti in atto a livello economico, sociale e produttivo. Il progetto si focalizza in particolare su diverse tematiche, che saranno trattate in momenti di approfondimento in aula e durante laboratori: la valorizzazione dei talenti; il cambiamento nelle organizzazioni, nuovi modelli di lavoro agile e smart working; lo scambio di esperienze professionali e la contaminazione intergenerazionale; l’ibridazione delle competenze tecnico-digitali e umanistico-creative; infine la digitalizzazione dei processi in azienda. Info: www.apiverona.it.

Tutti i diritti riservati
Formazione finanziata: percorsi per lavoratrici e libere professioniste
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento