Parrocchie
stampa

S.Ambrogio e Domegliara. Riparte l'Azione cattolica ragazzi

Dopo alcuni anni di interruzione, l’esperienza associativa di Acr ha ripreso vita nelle due parrocchie della Valpolicella, con un incontro di apertura e presentazione che si è tenuto sabato 9 dicembre a Sant'Ambrogio.

Parole chiave: Sant'ambrogio (1), Domegliara (1), Acr (1), Azione cattolica (1), Ragazzi (2)
foto di gruppo dei bambini dell'Acr con i loro animatori

A Sant’Ambrogio e Domegliara riparte l’Azione cattolica ragazzi. Dopo alcuni anni di interruzione, l’esperienza associativa di Acr ha ripreso vita nelle due parrocchie della Valpolicella, con un incontro di apertura e presentazione che si è tenuto sabato 9 dicembre nei locali e negli spazi della nuova canonica ambrosiana. «Siamo molto soddisfatti dell’incontro, perché le aspettative sui numeri e sull’interesse suscitato sono state superate – spiega la portavoce Paola Paiola –. Abbiamo avuto infatti la partecipazione di una trentina di bambini, che al termine delle attività si sono detti particolarmente contenti, e la presenza di parecchi adulti, altrettanto interessati e partecipi».
Il percorso formativo, che prenderà il via sabato 19 gennaio con cadenza mensile, dalle 15 alle 17, è caratterizzato dallo slogan annuale dell’Azione cattolica nazionale “Ci prendo gusto!”, con l’ambientazione simbolica della casa e della tavola, attraverso la quale i ragazzi di Sant’Ambrogio e Domegliara avranno la possibilità di riflettere, interrogarsi e scoprire come essere veri protagonisti nel quotidiano di scelte positive.
Don Alessandro Turrina, parroco di Sant’Ambrogio, sottolinea: «Dopo tanti anni di esperienze belle dell’Azione cattolica nelle due parrocchie, si sentiva un forte fermento. La spinta decisiva è arrivata dal desiderio di alcuni adulti, ex ragazzi Acr, di far rivivere quell’esperienza di formazione ai propri figli».
«Sono stato così molto contento di raccogliere questa proposta, che consente di conoscere Gesù attraverso il gioco, e con una modalità diversa, fresca e coinvolgente», conclude don Alessandro. «Spero quindi che sia l’occasione per le famiglie di avviare un percorso di fede, amicizia e conoscenza, e per i ragazzi di diventare il motore pulsante della comunità parrocchiale».

Tutti i diritti riservati
S.Ambrogio e Domegliara. Riparte l'Azione cattolica ragazzi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento