Città
stampa

Barriere di sicurezza all'ingresso della Bra

Barriere new-jersey per la sicurezza dei cittadini che accorreranno in massa in piazza Bra per la festa dell'ultimo dell'anno. È la drastica misura adottata in città per prevenire possibili attacchi terroristici sullo stampo di quello avvenuto a Berlino prima di Natale. Le barriere saranno tolte il 2 gennaio e riposizionate per l'Epifania quando ci sarà il tradizionale rogo della befana. Potranno comunque entrare i mezzi di soccorso e quelli delle forze dell'ordine.

Parole chiave: antiterrorismo (1), Capodanno (1), Epifania (4), piazza Bra (1), sicurezza (5), Tosi (10)
Barriere di sicurezza all'ingresso della Bra

Sono state posizionate in corso Porta Nuova e in largo degli Alpini le barriere di cemento (new-jersey) che, fino alle ore 9 di lunedì 2 gennaio, per motivi di sicurezza, bloccheranno il transito in piazza Bra, così come disposto dalla Prefettura e dalla Questura.

Tutto il trasporto pubblico è deviato su piazza Cittadella e via Montanari, mentre è sempre garantito l'accesso dei mezzi di soccorso e di emergenza e il passaggio dei taxi.

«L’obiettivo – spiega il Sindaco Flavio Tosi – è garantire la sicurezza delle migliaia di persone che vogliono festeggiare il Capodanno in piazza. Le barriere di cemento creano un percorso a slalom che consente il passaggio di mezzi d’emergenza e soccorso ma impedisce che, ad esempio, un camion possa raggiungere la Bra, come purtroppo accaduto altrove. Saranno inoltre sempre presenti le forze dell’ordine per controlli sulle persone e prevenire qualsiasi comportamento scorretto. I new-jersey saranno poi riposizionati in occasione dell’Epifania».

Fonte: Comunicato stampa
Barriere di sicurezza all'ingresso della Bra
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.