Chiesa
stampa

Uno spettacolo teatrale sulla vita di sant’Angela Merici

di FRANCESCA GARDENATO

Lo propone la compagnia teatrale Profumo di Cielo, il 27 gennaio, giorno della patrona di Desenzano 

Parole chiave: Sant’Angela Merici (1), Desenzano (8), Teatro (35), Parrocchie (46)
Uno spettacolo teatrale sulla vita di sant’Angela Merici

di FRANCESCA GARDENATO

Diciotto giovani attori e ballerini desenzanesi non professionisti raccontano alla città la storia della loro patrona, sant’Angela Merici o sur Anzola (sorella Angela), come tutti la chiamavano. Lo spettacolo Volto di Luce, la vita nova di S. Angela Merici è una produzione della Compagnia teatrale Profumo di Cielo, per il ciclo “I teatri del Vero” e nasce con il sostegno e la collaborazione del Comune di Desenzano del Garda. La prima rappresentazione sarà proprio in occasione della festa patronale, il 27 gennaio, alle 21 presso il teatro Paolo VI della città, vicino al Duomo.
Vi assisterà anche il vescovo Giuseppe Zenti, che alle 18.30 in duomo presiederà la solenne concelebrazione in onore della Santa. «L’idea dello spettacolo Volto di Luce – spiega il parroco di San Giuseppe Lavoratore in Desenzano, don Gabriele Vrech, coordinatore del progetto e direttore artistico – nasce nel maggio del 2021 come richiesta del nostro Comune di far conoscere a tutti i suoi abitanti in un modo agile e nuovo la figura della patrona della città, sant’Angela Merici». Le situazioni che Angela visse tra la fine del 1400 e gli inizi del 1500 nei territori di Desenzano, Salò e Brescia e in innumerevoli altre città sono interpretate dai giovani attori e ballerini non professionisti, che raccontano come i loro personaggi siano cambiati dall’incontro con questa donna dal volto di luce, innamorata di Cristo e della vita ordinaria. La recitazione è curata dalla regista Micaela Rossi, con il supporto propedeutico di Diego Belli; le coreografie sono state realizzate da Sisina Augusta nello stile del più moderno teatro-danza. La drammaturgia è di Stefano Cemmi, Caterina Guerra, Micaela Rossi e di don Gabriele Vrech, il quale ha seguito il coordinamento dell’intero progetto e la direzione artistica.

Dopo la prima del 27 gennaio, la rappresentazione teatrale Volto di Luce verrà proposta anche nei giorni 28, 29 gennaio e 5 febbraio sempre alle 21 presso il teatro dell’oratorio Paolo VI di Desenzano, in vicolo oratorio 19. L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria, nel rispetto delle norme anti-Covid vigenti, sul sito www.teatridelvero.it.

Tutti i diritti riservati
Uno spettacolo teatrale sulla vita di sant’Angela Merici
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento