Attualità
stampa

Primo Piano. Un progetto per investire sulle qualità dei giovani

Dalla Pia Opera Ciccarelli un’idea estiva che apre tante strade

Parole chiave: Primo Piano (7), Giovani (34), Volontariato (28), Buone notizie (2), Anziani (19), Case di riposo (7), Estate (12)
Primo Piano. Un progetto per investire sulle qualità dei giovani

Si chiama Progetto Giovani e dal 2003 si rivolge a studenti tra i 16 e i 22 anni affinché mettano in concreto, nei centri della Pia Opera Ciccarelli e a Casa Serena, le relazioni d’aiuto che li accostano al mondo della terza età e al contempo li aiutano a sviluppare professionalità un domani spendibili nel mercato del lavoro. Molti infatti poi proseguono l’esperienza di volontariato anche negli anni successivi, qualcuno trova lavoro in quelle strutture assistenziali.

«Una convenienza a tutto tondo – dice il presidente della Pia Opera, mons. Cristiano Falchetto, nuovo presidente della Pia Opera Ciccarelli –, anzitutto perché è un progetto che fa crescere l’umanità delle persone». Ne parliamo sul Primo Piano del numero di Verona Fedele del 7 luglio, già in edicola, parrocchia e in abbonamento. 

Tutti i diritti riservati
Primo Piano. Un progetto per investire sulle qualità dei giovani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento