Attualità
stampa

Al Centro don Calabria incontri sulla schiavitù delle dipendenze

Dialoghi in ottica di sensibilizzazione e prevenzione con l'aiuto di esperti

Parole chiave: Dipendenze (5), Prevenzione (13)
Al Centro don Calabria incontri sulla schiavitù delle dipendenze

Continuano all’auditorium del Centro polifunzionale don Calabria, in via San Marco 121, gli incontri “La libertà viziata. Come le dipendenze cambiano la nostra vita e quella delle nostre famiglie”. Appuntamenti a cadenza mensile incentrati sulla sensibilizzazione e promossi dall’Area disabilità dell’istituto calabriano coi patrocini di Comune e Diocesi di Verona, Fondazione antiusura Beato Tovini, Istituto per l’educazione alla sessualità e alla fertilità (Iner) e Comunità Papa Giovanni XXIII. Venerdì 20 dicembre (alle 20.45), i coniugi e cofondatori dell’associazione “Puri di cuore” Luca e Michelle Marelli interverranno sulla tematica della pornografia, affiancati dalla psicologa psicoterapeuta Manuela Dal Monte. Il 24 gennaio narrazioni dall’abisso avranno invece per protagonista don Fortunato Di Noto: è il presidente di Meter, l’associazione che dal 1989 si impegna nel contrasto della pedofilia e nella tutela dei diritti dell’infanzia. Il 21 febbraio poi Irene Ciambezi, giornalista e autrice del libro Non siamo in vendita, a parlare delle problematiche della tratta di esseri umani e della prostituzione. Daniela Capitanucci, psicologa psicoterapeuta che ha fondato l’associazione “And azzardo e nuove dipendenze” tratterà, il 20 marzo, la questione della dipendenza da azzardo. Infine, il 17 aprile, sarà lo psicologo Emiliano Lambiase a illustrare come l’essere dipendenti da computer, smartphone e social network condizioni la vita delle persone. La partecipazione alle serate è libera. Per informazioni: info.libertaviziata@gmail.com.

Tutti i diritti riservati
Al Centro don Calabria incontri sulla schiavitù delle dipendenze
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento