Provincia
stampa

Le eccellenze del paese premiate coi “Martini” alla festa patronale

di REDAZIONE

Consegnate a San Martino Buon Albergo le civiche benemerenze a chi si è distinto 

Parole chiave: San Martino Buon Albergo (9)
Le eccellenze del paese premiate coi “Martini” alla festa patronale

di REDAZIONE

Dopo un anno di stop, le festività per San Martino Vescovo, patrono di San Martino Buon Albergo, sono tornate ad animare il paese. E il 12 novembre, al Teatro Peroni, sono stati consegnati pure i riconoscimenti alle eccellenze del territorio. Prima quelli agli studenti meritevoli, poi le civiche benemerenze, per mano del sindaco Franco De Santi.
I “Martini d’Oro” sono stati tre: quello del 2020 è stato assegnato al dott. Giulio Molon per il suo percorso professionale nel campo delle cardiopatie; i due del 2021 sono andati alla dirigente scolastica dell’Istituto “Barbarani” Anna Paola Marconi e al prof. Gianmaria Verzini, docente del Politecnico di Milano, “per la scienza espressa nel campo matematico e scientifico”.
Il “Giovane Martino”, invece, è stato consegnato a Giorgia Taioli, “per la sua propensione allo studio dello sviluppo sostenibile e alla responsabilità sociale e d’impresa, maturati anche come referente regionale del progetto Economy of Francesco”.
Targhe di riconoscimento anche per il direttore generale dell’Ulss 9 Pietro Girardi e per le associazioni del territorio che si sono distinte nei mesi difficili della pandemia.

Tutti i diritti riservati
Le eccellenze del paese premiate coi “Martini” alla festa patronale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento