Provincia
stampa

Inaugurata a Zevio l'esposizione permanente su Maria Callas

di ADRIANA VALLISARI

La sede espositiva è stata aperta il 23 aprile: è la prima del genere in Italia

Parole chiave: Maria Callas (1), Lirica (8), Zevio (8), Provincia (39), Spettacoli (11), Arena (18)
Inaugurata a Zevio l'esposizione permanente su Maria Callas

di ADRIANA VALLISARI

«Finalmente il sogno diventa realtà». È la frase più ripetuta da amministratori e promotori della mostra permanente "Maria Callas forever Divina", la prima del genere in Italia.

La sede espositiva è stata inaugurata il 23 aprile, a Zevio; il paese dell'Est veronese è legato alla cantante lirica poiché a seguirne il debutto e a curarne la carriera fu Giovanni Battista Meneghini, zeviano, suo agente e marito (dal 1949 al 1959).

L'anno prossimo si ricorderanno i 100 anni dalla nascita della Callas e l'esposizione, ospitata al Centro culturale di piazza Toscana e curata da Mirella Borin, vuole essere un primo importante tassello per celebrare la vita del celeberrimo soprano.
Nelle sale, allestite con minuziosità, sono esposti numerosi cimeli appartenuti alla Callas: gioielli, abiti, documenti e fotografie, finalmente valorizzati. A occuparsi dell'apertura della mostra è l'Accademia lirico interpretativa "Maria Callas" di Zevio, con il supporto del Comune di Zevio e di sponsor locali. 

Tutti i diritti riservati
Inaugurata a Zevio l'esposizione permanente su Maria Callas
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento