Provincia
stampa

Arpav: spiagge ok sulla sponda veronese del Garda

Esito positivo per la balneazione sulla sponda veronese del lago di Garda. Lo confermano i dati dell'Arpav condotti in 65 punti del Benaco: nessuna interdizione a tuffi e bagni.

Parole chiave: Arpav (2), inquinamento (5), spiagge (1), estate (10), lago di Garda (8)
Arpav: spiagge ok sulla sponda veronese del Garda

Esiti tutti positivi per la quarta campagna di controllo sulla balneazione del mare Adriatico e dei laghi del Veneto condotta dai biologi di Arpav e conclusasi oggi. La rete di monitoraggio sulla balneazione consta di 174 punti: 95 nel mare Adriatico, 1 nell’isola di Albarella, 65 nel lago di Garda, 4 nel lago di Santa Croce (BL), 1 nel lago del Mis (BL), 4 nel lago di Centro Cadore (BL), 2 nel lago di Lago (TV) e 2 nel lago di Santa Maria (TV). Come evidenziato nella tabella che segue, tutte le acque in esame risultano idonee alla balneazione compresi i due punti a Castelnuovo del Garda (VR) sul lago di Garda per i quali era stata emessa un’ordinanza di interdizione alla balneazione per motivi non connessi ad inquinamento microbiologico. I risultati dei controlli su ogni singolo sito di balneazione sono visibili nei siti internet di Arpav e del Ministero della Salute.

I prossimi controlli si svolgeranno dal 9 al 18 agosto.

Fonte: Comunicato stampa
Arpav: spiagge ok sulla sponda veronese del Garda
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.