Parrocchie
stampa

Caldiero. Il Centro aiuto vita "Giulia" compie vent'anni

Da vent’anni il Cav “Giulia” opera al servizio della vita nascente, delle mamme e dei loro bambini

Parole chiave: Cantro aiuto vita (1), Giulia (1), Caldiero (4)
foto di gruppo delle volontarie del Centro aiuto vita "Giulia"

Mille mamme seguite in vent’anni di attività e circa 400 bambini nati. È il bilancio dei due decenni di impegno del Centro aiuto vita “Giulia” di Caldiero, che festeggerà questo ragguardevole traguardo sabato 8 dicembre. Una data che ha un significato particolare: l’attività del Cav iniziò proprio in occasione della festa dell’Immacolata Concezione del 1998. Si partì nei locali adiacenti la canonica, con sei volontarie e un pacco di pannolini. Oggi sono una trentina le donne che dedicano il proprio tempo ad accogliere le situazioni in difficoltà, offrendo aiuto alle mamme incinte o con figli piccoli. Da gennaio sono state 71 le madri prese in carico e 16 i bambini nati grazie al sostegno del Centro, aperto ogni martedì dalle 15 alle 18 nella casa parrocchiale “Giovanni Paolo II”, in corso Alcide De Gasperi. «Questo progetto per la vita scaturì dal dolore della fondatrice Gabriella Ambrosini, che aveva perso in quell’anno la sua secondogenita Giulia, a soli quaranta giorni dalla nascita – ricostruisce Maria Cengia, attuale presidente del Cav –. Una sofferenza che si aprì al dono, con l’obiettivo di tutelare, promuovere e sostenere la vita nascente, donando un aiuto morale e materiale alle mamme che vivono la loro maternità in situazioni di disagio».
Da quell’inizio sotto l’ombra del campanile, il Cav ha percorso tanta strada. «La sede divenne troppo piccola per poter seguire tutti i casi, così ci trasferimmo in casa parrocchiale, contando sul sostegno dei diversi parroci di Caldiero», ricorda Gabriella Ambrosini, affiancata dalla mamma Lina Zeni (prima presidente del Cav) e dalla figlia Gemma, oggi volontaria al Centro. Dal 2009, inoltre, il Cav “Giulia” è entrato a far parte della “Rete per la vita”, composta dal Centro aiuto vita diocesano e dagli altri 12 Cav attivi a Verona e provincia.
Il compleanno del Cav “Giulia” inizierà alle 11 con una Messa di ringraziamento nella parrocchiale. Alla sera, alle 20.30 in teatro parrocchiale, ci sarà invece lo spettacolo “Vent’anni con amore a servizio della vita”, curato dal Coro Arcobaleno: un viaggio nella storia del Centro attraverso musica, poesie e testimonianze dirette. 

Tutti i diritti riservati
Caldiero. Il Centro aiuto vita "Giulia" compie vent'anni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.