Città
stampa

Si corre a piedi, traffico bloccato in centro città

Verona è diventata una città per atleti e podisti? Sembrerebbe proprio di sì, sebbene non ci risulta che Giulietta e Romeo fossero dei corridori. Comunque anche domenica prossima 12 febbraio, per l'ennesima volta nel corso dell'anno, il centro storico cittadino, le zone dello Stadio e di San Zeno saranno in pratica chiusi al traffico per gran parte della mattinata per consentire lo svolgersi di due mezze maratone. E chi alla domenica deve spostarsi in auto per lavoro, magari andando da una parte all'altra del centro storico? Non gli resta che andare a piedi o... di corsa. Il programma delle chiusure. [A. Mar.]

Parole chiave: mezza maratona (1), traffico (5), polizia municipale (2)
Si corre a piedi, traffico bloccato in centro città

Si terranno domenica 12 febbraio la Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon e la Agsm Duo Half Marathon, due gare podistiche che condizioneranno la viabilità di alcuni quartieri e del centro storico della città.
Il percorso prevede la partenza dagli atleti dal Palasport alle ore 10 per poi proseguire via Palladio e via Albere, Porta Palio, circonvallazione Oriani, corso Porta Nuova, Piazza Bra, via Roma, corso Cavour, ponte della Vittoria, lungadige Campagnola, lungadige Cangrande ponte del Risorgimento, via Da Vico, via Lega Veronese, S. Zeno, Rigaste, stradone Porta Palio per il rientro in zona stadio, dove gli atleti che partecipano alla AGSM Duo Half Marathon faranno il cambio.
Qui inizierà il secondo giro: i corridori entreranno nuovamente in città sempre da Porta Palio percorrendo poi circonvallazione Oriani, piazza Renato Simoni, via Scalzi, corso Porta Palio, corso Cavour, Ponte della Vittoria, piazza Arsenale, lungadige Cangrande, viale della Repubblica, via Quattro Novembre, via Anzani, lungadige Matteotti, ponte della Vittoria, via Emilei, via Rosa, corso S. Anastasia, piazza delle Erbe, Piazza Viviani, ponte Nuovo, via Carducci, via Muro Padri, via S. Nazzaro via Venti Settembre, ponte Navi, stradone San Fermo per arrivare poi in piazza Bra.
Tutto il percorso sarà chiuso al transito dei veicoli a partire dalle 8.30 circa e fino al termine della gara per consentire il posizionamento di transenne e strutture.
Il divieto di transito vale anche per i residenti, che sono invitati spostare l'auto dai garage o a parcheggiare nelle vie adiacenti qualora dovessero muoversi nella mattinata di domenica.
L'operatività dei passi carrabili con sbocco sul percorso è garantita fino alle ore 8.30 e compatibilmente con il posizionamento delle transenne.
Sarà in vigore anche il divieto di sosta con rimozione in alcune vie e piazze in modo differenziato, anche a partire dal giorno precedente.
Non sono previsti attraversamenti del percorso, considerato che la quantità di podisti in gara non consentirà stacchi fra un gruppo e l'altro tali da permettere il passaggio a pedoni e veicoli.
Per questo motivo la Polizia municipale consiglia anzitutto di prestare la massima attenzione alla segnaletica verticale e ai cartelli informativi, nonché di valutare l'impatto del percorso di gara sulle proprie abitudini e necessità.
Sarà sempre possibile spostarsi da una parte all’altra della città utilizzando la circonvallazione esterna ed in particolare il sottopasso di Porta Palio: in superficie –sulla rotonda– transiteranno gli atleti. Evitare la circonvallazione interna e la direttrice via Albere, stradone Porta Palio, corso Castelvecchio.
In alcune zone della città il percorso crea un “anello perimetrale”; i residenti probabilmente non riusciranno ad attraversare il percorso durante la gara perciò è consigliabile muoversi entro le 9.30 o parcheggiare l'auto in zone esterne e raggiungibili a piedi, qualora dovessero spostarsi domenica mattina, a gara iniziata.
Le zone che resteranno racchiuse dall'anello del percorso sono lo Stadio tra il Bentegodi e via Camuzzoni dalle 8.30 alle 11.30, San Zeno dalle 10 alle 11, Borgo Trento dalle 10.30 alle 12.30, Veronetta, tra via Venti Settembre e via Carducci, dalle 10.30 alle 13, l'area della città antica tra ponte Pietra-Duomo-Santa Anastasia fino alla linea di via Emilei-via Ponte Nuovo dalle 11 alle 13.30. Si tratta di orari indicativi, che è bene non considerare come assoluti visto che sono legati ad un evento sportivo al quale partecipano migliaia di atleti.
La Polizia municipale consiglia inoltre di uscire dalla ZTL prima delle 9.30 oppure dopo le 13.30.
L'accesso alla ZTL è consentito esclusivamente dalle ore 10.00 alle ore 13.30 di domenica 12 febbraio anche ai veicoli non autorizzati, essendo un giorno festivo.
Tutte le informazioni sulle gare, sulla viabilità, sui servizi per gli atleti ed i consigli della Polizia municipale sono disponibili sulle pagine web del comune di Verona.

Fonte: Comunicato stampa
Si corre a piedi, traffico bloccato in centro città
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.