Città
stampa

La corsa a ostacoli di chi parte ad handicap

di REDAZIONE

Verona ancora “difficile” per chi ha problemi di mobilità. La denuncia: Verona spesso inaccessibile: una corsa contro gli ostacoli 

Parole chiave: Barriere architettoniche (4), Disabilità (34), Mobilità (6)
Persona con disabilità in carrozzina difronte ad una scalinata (Foto Raul Mellado@123RF.com)

di REDAZIONE

La denuncia: dei 2.300 ostacoli che erano stati recentemente censiti nel solo centro storico e che rendono difficile la vita delle persone che – per ragioni varie – hanno ridotte capacità di mobilità, finora ne sono stati eliminati... 26. «Avanti così, forse nel 2060 ce l’avremo fatta!», chiosa amaramente Gianni Falcone, che da anni si batte per rendere più facile – meno difficile – la vita delle persone con disabilità fisiche. Gli esempi negativi si sprecano: marciapiedi realizzati senza pensare a chi si muove in carrozzina, o con pali nel bel mezzo del percorso, fino agli sciagurati che lasciano i propri monopattini lì, a bloccare il passaggio di chi non può scendere dal marciapiede per aggirare la loro scarsa civiltà. All’attuale amministrazione comunale si chiede di attivarsi più celermente di quanto fatto in questi primi sei mesi, magari affidando le competenze alle Circoscrizioni, più vicine ai problemi e alla soluzione degli stessi. Altrimenti pure l’astronomica data del 2060 non diventerà altro che un miraggio: come se ognuno di noi non potesse diventare, dall’oggi al domani, una potenziale vittima di questa situazione.
L'approfondimento su Verona fedele dell'11 dicembre 2022 disponibile in edicola, in parrocchia e in edizione digitale

La corsa a ostacoli di chi parte ad handicap
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento