Città
stampa

La Municipale compie 150 anni

Cerimonia in piazza Bra per i 150 anni della Polizia Municipale. Premiati agenti e ufficiali distintisi in importanti operazioni. Le parole del sindaco Tosi e del comandante Altamura.

Parole chiave: Altamura (1), vigili (1), Tosi (10)
La Municipale compie 150 anni

Si è svolta questa mattina, in piazza Bra, la cerimonia per il 150° anniversario della fondazione del Corpo della Polizia municipale di Verona. Intervenute all’evento, oltre al Sindaco Flavio Tosi e al Comandante della Polizia municipale Luigi Altamura, le autorità cittadine, i rappresentanti delle Forze dell’ordine e numerosi agenti ed ufficiali in pensione, tra i quali il vigile Igino Tommasi di 94 anni. Presenti per l’occasione anche gli scolari della scuola elementare Gressner e della scuola dell'infanzia Leonardi, accompagnati dai loro insegnanti. Le celebrazioni si sono aperte oggi alle 8.30 nella sede di via del Pontiere dove, alla presenza del Comandante Luigi Altamura e dell’assessore Antonio Lella, è stata deposta una corona in memoria dei caduti della Polizia municipale.

«Un momento di festa importante per tutto il corpo della Polizia municipale – ha detto Tosi – a ringraziamento del quotidiano impegno di ogni singolo agente. Un lavoro fatto di mansioni ed impegni sempre più articolati e complessi che, oggi, non si limitano più al solo controllo del territorio ma ad una più ampia sfera di competenze. Un impegno per il quale il nostro Corpo di Polizia municipale è stato capace di adattarsi in una continua crescita dei suoi componenti. Una squadra di uomini e di donne qualificati a cui l’Amministrazione comunale rivolge un sentito ringraziamento per il costante impegno e la professionalità dimostrati ogni giorno nell’adempimento del proprio servizio a favore della comunità».

Sottolineando alcuni dei passaggi storici più importanti della vita della Polizia municipale, il Comandante Altamura ha ricordato l’istituzione ufficiale del Corpo nel 1886, con una dotazione organica di 12 guardie e un’uniforme ispirata agli agenti londinesi. Si è poi soffermato sul tema della sicurezza stradale evidenziando i buoni risultati ottenuti «con un calo complessivo delle infrazioni ed un dimezzamento, negli ultimi 10 anni, dei decessi in città». Il Comandante ha infine ringraziato tutto il personale in servizio per la quantità e la qualità del lavoro svolto nell’ultimo anno.
Al termine della cerimonia sono stati premiati gli agenti e gli ufficiali che, nell’ultimo anno, si sono distinti in operazioni di polizia particolarmente importanti. Tra questi, premiato dal Sindaco Tosi e dal Comandante Altamura, l’assistente Antonio Salvaro, che, fuori servizio, è intervenuto per salvare un’anziana signora 81enne caduta nel porto-canale di Marina di Ravenna. Salvaro è riuscito a soccorrere la donna in acqua mantenendola a galla per oltre 30 minuti in attesa dei soccorsi.

Premiati, successivamente: il commissario Cataldo Russo, i vicecommissari Massimo Pennella, Zeno Cacciatori, Michele Nespoli, Andrea Pasquali, Tiziano Zaffaroni, l’assistente Michela Ferrari, l’agente Scelto Pierangelo Gemo, l’agente scelto Maurizio Bellomi e l’agente Christian Bosio.

Riconoscimenti sono stati consegnati anche ad alcuni donatori di sangue per il loro importante operato come volontari.

Fonte: Comunicato stampa
La Municipale compie 150 anni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.