Chiesa
stampa

Veglia di preghiera per le vittime degli attentati in Sri Lanka

Veglia di preghiera presso il santuario di Lourdes a Verona venerdì 26 aprile alle 20.30  per le vittime dei sanguinosi attentati in Sri Lanka 

Parole chiave: Sri Lanka (5), Attentati (2), Pasqua (15)
Interno della chiesa di San Sebastiano colpita

Si svolgerà presso il santuario della Madonna di Lourdes venerdì 26 aprile alle ore 20.30 una veglia di preghiera con la comunità cingalese di Verona per ricordare le vittime dei gravi attentati avvenuti la domenica di Pasqua in diverse chiese dello Sri Lanka. È anche un segno di vicinanza alla comunità cingalese che vive nella nostra città. Guiderà la veglia il provicario generale mons. Cristiano Falchetto

ecco il comunicato della Diocesi:

Una Pasqua vissuta nella “carne”

Potremmo dir così di fronte ai tragici fatti che hanno segnato in maniera esecrabile l’annuncio della Risurrezione del Signore nello Sri Lanka, causando la morte di centinaia di persone. 
Lo sgomento che tutti stiamo vivendo chiede alla comunità cristiana di elevare lo sguardo a Cristo, il Vivente, per affidare a Lui questi nostri fratelli e rinnovare la disponibilità a vivere la pace donata dal Risorto ai Suoi discepoli. 
Per questo ci troveremo il prossimo venerdì 26 aprile alle ore 20.30 presso il Santuario Nostra Signora di Lourdes (Torricelle) per vivere una Veglia diocesana di preghiera, uniti ai numerosi fratelli della comunità cristiana srilankese di Verona, che animeranno, con alcuni nostri giovani, il momento di preghiera condividendo anche alcune testimonianze.
La nostra Caritas diocesana sta predisponendo un conto corrente per l’invio degli aiuti necessari.
Verona, 23 aprile 2019
Mons. Cristiano Falchetto (Pro Vicario Generale)

Veglia di preghiera per le vittime degli attentati in Sri Lanka
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.