Chiesa
stampa

La speranza rinasce in una culla tra gli ultimi

di REDAZIONE

Per un 2022 che ci faccia respirare serenità e sollievo attraverso un capolavoro di colori e di simboli

Parole chiave: Santo da Venezia (1), Natale (41), Natività (8), Presepe (15), Breonio (2)
Particolare de L'adorazione dei Pastori di Santo da Venezia (sec. XVII), chiesa di Breonio (Verona)

di REDAZIONE

In questa splendida opera pittorica che si trova nella chiesa parrocchiale di Breonio (un gioiello artistico sconosciuto ai più), si ricostruisce quel momento in cui il Salvatore del mondo è entrato nel mondo stesso dal posto più umile possibile: una stalla, una situazione provvisoria e complicata, in compagnia di poveri pastori e di qualche animale. Ultimo tra gli ultimi. Eppure quella nascita, quel Bambino, quella piccola vita "al freddo e al gelo", hanno cambiato tutto. La speranza per questo Natale è che sia veramente um momento di cambiamento di una situazione pesantissima che stiamo vivendo da quasi due anni, che provoca ancora sofferenze e lutti. Che ci fa vivere nell'incertezza della cose quotidiane pur nella certezza di un Annuncio che ci consegna la sicurezza di essere dentro un Disegno più grande, pieno appunto di speranza. Ce lo ha insegnato chi ha scelto il gradino più basso per portarci la Buona novella, pur sapendo che quella scala lo avrebbe alla fine portato alla Croce.

Descrizione e approfondimenti sull'opera di don Antonio Scattolini su Verona Fedele di Natale 2021 disponibile in edicola e in parrocchia

La speranza rinasce in una culla tra gli ultimi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.