Chiesa
stampa

Ecco come seguire (da casa) tutti i riti del Triduo pasquale

Tutte le cerimonie si terranno nella basilica di San Pietro e saranno trasmesse in streaming, a causa delle misure restrittive imposte dal Coronavirus

Parole chiave: Pasqua 2020 (1), Triduo Pasquale (1), Pasqua (21), Papa Francesco (59), Vaticano (3), Coronavirus (77)
Ecco come seguire (da casa) tutti i riti del Triduo pasquale

I riti del Triduo pasquale cominciano oggi, Giovedì Santo, con la Messa nella Cena del Signore, in programma alle 18 nella basilica di San Pietro, che sarà il luogo per tutte le cerimonie pasquali, a causa delle misure restrittive necessarie in tempi di Coronavirus. Tutti i riti pasquali potranno essere seguiti in diretta streaming su Vatican Media e sulla pagina Facebook ufficiale della Cei. Nel corso della celebrazione di oggi non si terranno né il rito della lavanda dei piedi, già facoltativo, né la processione offertoriale. Si ometterà, inoltre, la reposizione del Santissimo.

Venerdì Santo, alle 18 in basilica, Papa Francesco presiederà la celebrazione della Passione del Signore: sarà padre Raniero Cantalamessa, predicatore della Casa Pontificia, a tenere l’omelia. Alle 21, sul sagrato della basilica di San Pietro, avrà luogo la Via Crucis guidata dal Santo Padre. Il cammino della Croce, che inizierà nei pressi dell’obelisco e sarà segnato dalle fiaccole a terra, sarà condotto da due gruppi di cinque persone ciascuno: quello della Casa di Reclusione “Due Palazzi” di Padova e quello della Direzione Sanità e Igiene del Vaticano.

Sabato Santo, alle 21 in basilica, Papa Francesco presiederà la Veglia pasquale nella notte santa, con il rito della Benedizione del fuoco ai piedi dell’Altare della Confessione. Verrà omessa la preparazione del cero pasquale, così come l’accensione dei lumini ai fedeli. Si conserverà, invece, la progressiva accensione della basilica, fino all’illuminazione completa al canto del “Gloria”. Nel corso della cerimonia non ci saranno i battesimi.

Il 12 aprile, Domenica di Pasqua, alle 11 Papa Francesco celebrerà la Santa Messa, nel corso della quale sarà omesso il rito del “Resurrexit”. Tolte le vesti liturgiche in sagrestia, a conclusione della celebrazione, il Santo Padre si recherà davanti ai cancelli della Confessione, dove rivolgerà il proprio Messaggio pasquale al mondo. Dopo l’annuncio della concessione dell’indulgenza dato cardinale Angelo Comastri, arciprete della basilica di San Pietro, il Pontefice impartirà la Benedizione “Urbi et Orbi”.

Fonte: Sir
Tutti i diritti riservati
Ecco come seguire (da casa) tutti i riti del Triduo pasquale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento