Attualità
stampa

Due ruote

Piste ciclabili: anche il Veronese guadagna chilometri

Due le realizzazioni messe a calendario dalla Regione nei Comuni di Costermano e Verona: una boccata d’ossigeno per la mobilità sostenibile

Parole chiave: Bicicletta (4), Sostenibilità (1), Mobilità (3)
Piste ciclabili: anche il Veronese guadagna chilometri

Sono una decina gli interventi di mobilità ciclabile finanziati con il Fondo sviluppo e coesione (Fsc) 2014-2020 grazie a uno stanziamento, deciso dal Cipe, su richiesta della Regione del Veneto, che ammonta a 13 milioni e 360 mila euro.
Una boccata d’ossigeno per la mobilità sostenibile, che si tradurrà nella realizzazione e sistemazione di circa 110 chilometri di percorsi e itinerari ciclabili che vanno ad aggiungersi agli oltre 1.500 già presenti nel Veneto. Regione che, per altro, è già solcata da dieci ciclovie di interesse nazionale: quella del Garda, la Trieste-Venezia, l’Adriatica (lungo la costa adriatica), la VenTo (Venezia-Torino) ela Ciclovia del Sole’ tra Verona a Firenze.
Nel Veronese gli interventi finanziati interesseranno un percorso di 5,2 chilometri nel Comune di Costermano (costo complessivo dell’opera: 1,6 milioni di euro; contributo FSC: 1,25 milioni di euro) per collegare il capoluogo con le frazioni di Castion Veronese e Albarè. A Verona un percorso ciclo-pedonale unirà le piste dei canali Biffis e Camuzzoni con due distinti tratti di ciclabile per la lunghezza di 5,5 km di lunghezza (costo complessivo dell’opera: 2 milioni di euro; contributo FSC: 1,8 milioni di euro).

Piste ciclabili: anche il Veronese guadagna chilometri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento