Attualità
stampa

Cinque veronesi eletti in Uneba Veneto

di REDAZIONE

Eletti nell'associazione di categoria che rappresenta oltre 900 realtà che si occupano di persone anziane e disabili in Italia

Parole chiave: Uneba (1), Anziani non autosufficienti (1), Adoa (15), Case di riposo (14), Disabilità (31)
Cinque veronesi eletti in Uneba Veneto

di REDAZIONE

Ci sono anche cinque veronesi fra i nuovi rappresentanti di Uneba Veneto, associazione di categoria degli enti gestori delle strutture per anziani e diversamente abili più rappresentativa d'Italia, con più di 900 realtà associate in Italia.

Verona la provincia più rappresentata tra le provincie venete. Riconfermati all'unanimità dall'assemblea, riunita a Zelarono (Venezia) Elisabetta Elio, vicepresidente regionale, e Tomas Chiaramonte, revisore legale e dei conti, che proseguiranno l'impegno dal mandato precedente.
Andrea Pizzoccaro, Paolo Rossi e Davide Fasoli, eletti invece per la prima volta in consiglio regionale Uneba, si impegneranno a livello regionale per la difesa di un comparto, quello dei servizi socio-assistenziali per la persona anziana e diversamente abile, che in questi ultimi anni è stato gravemente colpito dall'emergenza pandemica.Il nuovo direttivo regionale ha confermato all'unanimità come presidente regionale Francesco Facci

Tutti i diritti riservati
Cinque veronesi eletti in Uneba Veneto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento