Attualità
stampa

Anziani da curare anziani da accudire

di REDAZIONE

Problematiche e prospettive per sanità e case di riposo. Case e ospedali di comunità: ecco la futura sanità territoriale

Parole chiave: Geriatria (1), Vecchiaia (2), Case di riposo (15), Regione (11), Sanità (20), Assistenza anziani (3), Adoa (19), Terza età (4)
Il vescovo mons. Domenico Pompili incontra gli ospiti di una residenza per persone anziane

di REDAZIONE

Una popolazione, quella italiana, sempre più anziana sia in quantità che in longevità. Un risultato eccezionale, che però fa emergere da tempo i problemi legati sia all’accudimento di chi non è più autosufficiente, sia la cura di persone in età avanzata, con patologie e terapie specifiche. Ne ha parlato in un recente convegno il geriatra Luigi Grezzana, sottolineando che le cure mediche vanno sempre integrate con relazioni umane e con l’affetto delle persone più care. Ne abbiamo discusso con il sistema di case di riposo che converge nella diocesana Adoa, dentro la quale la Pia Opera Ciccarelli di San Giovanni Lupatoto costituisce la punta di diamante. Realtà che stanno fornendo un servizio eccezionale nonostante la botta della pandemia, il rincaro di bollette energetiche e materie prime, soprattutto la difficoltà di trovare personale specializzato. Serve un intervento della Regione, così come serve – sia nell’accudimento che nella cura – la consapevolezza di tutti che la terza età è un tempo di vita, non la sorda fine della stessa: parola del vescovo Domenico.
L'approfondimento, le testimonianze, le prospettive su Verona fedele del 18 dicembre 2022 disponibile in edicola, in parrocchia e in digitale.

Anziani da curare anziani da accudire
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.