Cultura & spettacoli
stampa

La Capitolare svela i suoi tesori

Sabato 2 e domenica 3 novembre tornano le visite guidate e la "Passeggiata con il Prefetto"

Parole chiave: Porte Aperte (1), Libri antichi (1), Biblioteca Capitolare (12), Cultura (14), Appuntamenti (10)
La Capitolare svela i suoi tesori

Novembre alla Capitolare aprirà con l'esposizione temporanea “Scopri i tesori nascosti della Biblioteca più antica al mondo” visitabile sabato 2 e domenica 3. Di questo primato ne dà ragione un piccolo manoscritto, il cosiddetto codice di Ursicino, dal nome del suo copista. Il veronese Ursicino, il primo agosto del 517, scrivendo il suo nome e la data alla fine del suo lavoro, inconsapevolmente scelse di entrare nella storia. Da quel primo agosto del 517 la storia della biblioteca non si è mai fermata, come all’interno di un libro di avventure si sono succeduti grandi personaggi, sparizioni, ritrovamenti, tragici e lieti eventi. Sono previsti un turno di visite guidate al mattino (11.30) e un turno il pomeriggio (alle 16) al prezzo di 10 euro. Nelle fasce orarie 10.30-11.30 e 12.30-15 sarà invece possibile accedere all’esposizione senza guida al prezzo di 5 euro.  Domenica 3 novembre la visita guidata delle 16 sarà sostituita dalla “Passeggiata con il Prefetto” che avrà inizio alle ore 15. Un tour esclusivo diretto da mons. Bruno Fasani, nel quale i visitatori avranno la possibilità di visitare sia la Capitolare che il Museo Canonicale, un angolo di Verona assolutamente sconosciuto, che conserva tesori di straordinaria bellezza, generalmente chiuso al pubblico. Il prezzo del biglietto è di 15 euro e la prenotazione è obbligatoria in quanto i posti sono limitati.

Durante i due fine settimana successivi la Biblioteca Capitolare, in collaborazione con Fondazione Discanto, proporrà una tematica inedita: “Storie di viaggi: guide, memorie e mappe tra i testi della Capitolare”. Nomadi, pellegrini, esploratori, avventurieri… gli esseri umani sono viaggiatori fin dagli albori della civiltà. Forse proprio da questa predisposizione deriva il successo ininterrotto dei testi che raccontano viaggi, o ne supportano e guidano di nuovi. Libri la cui lettura trasporta su rotte antiche o mai battute, anche solo con l’immaginazione. Il percorso proposto sarà dunque un vero viaggio attraverso le pagine di antichi libri, che si articolerà lungo quattro filoni principali ciascuno rappresentato da opere significative che verranno esposte al pubblico per l’occasione, in alcuni casi per la prima volta. Sia il sabato che la domenica sono previsti un turno di visite guidate al mattino (11.30) e un turno il pomeriggio (16) al prezzo di 10 euro. Nelle fasce orarie 10.30-11.30 e 12.30-16 sarà invece possibile accedere all’esposizione senza guida al prezzo di 5 euro.

Il fine settimana successivo vedrà invece protagonista la tematica degli “Animali fantastici”. Il mondo antico, e quello medievale in particolare, era pensato come popolato di creature fantastiche o mostruose, specchio di paure ancestrali e riflesso di mondi ultraterreni. Il percorso proposto sarà un viaggio zoologico che spazierà dalle antiche leggende alle simbologie cristiane, tra miniature variopinte e folklore locale, alla scoperta di alcune di queste straordinarie creature, ma anche dei significati allegorici degli animali “reali”, in un universo dove il confine tra vero e immaginario è molto labile, se non superfluo. In entrambe le giornate sono previsti un turno di visite guidate al mattino, alle ore 11.30, e un turno il pomeriggio, alle ore 16, al prezzo di 10 euro. Nelle fasce orarie 10.30-11.30 e 12.30-16 sarà invece possibile accedere all’esposizione senza guida al prezzo di 5 euro. Domenica 24 novembre, alle ore 16, parallelamente alla visita guidata si terrà un laboratorio didattico per bambini, nel quale i piccoli partecipanti di età compresa fra i 6 e i 12 anni potranno, proprio come gli antichi miniatori del Medioevo, liberare la loro fantasia nel creare la propria personale creatura fantastica. Il laboratorio avrà la durata di un’ora, al costo di 10 euro a bambino (attive numerose promozioni per famiglie). La prenotazione al laboratorio è obbligatoria in quanto i posti sono limitati. 

Tutti i diritti riservati
La Capitolare svela i suoi tesori
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento