Città
stampa

La primavera (urbana) di RiVer sboccia nei quartieri

Domenica 8 aprile l'associazione porta a Santa Lucia la sua piccola rivoluzione della cura per gli spazi dimenticati e giardini di via Mozambano rifioriscono grazie ad arte, musica ed enogastronomia

Parole chiave: Primavera (1), Quartieri (2), Verona (78)
La primavera (urbana) di RiVer sboccia nei quartieri

Far rifiorire dal degrado o dall'incuria angoli dimenticati della città grazie a eventi culturali. È questa la prodigiosa cura che l’associazione RiVer, giovane poiché tutti i suoi membri sono under 35, riserva ai quartieri cittadini con la rassegna “Primavere urbane”.
Il primo appuntamento è domenica 8 aprile, dalle 11 alle 21, nei giardini di via Mozambano di Santa Lucia si alterneranno associazioni storicamente intrecciate con la zona. Per esempio Colori Portanti, attiva dal 2015 nella rigenerazione urbana con interventi di street art. Durante la giornata il “teatrino” (il piccolo anfiteatro in muratura all’interno dell'area verde) sarà trasformato dall’arte esperta di un gruppo di writers guidati dal veronese Exem.
Durante l’evento, a ingresso libero, i più piccoli potranno apprendere i segreti della giocoleria con i laboratori di Ludica Circo, o stupirsi davanti agli spettacoli acrobatici sugli alberi con i tessuti aerei. Non mancherà lo sport con gli atleti del C.U.S Verona che faranno dimostrazioni delle loro attività. Fiore all’occhiello, oltre all'enogastronomia, sarà la musica con i The Fog Surfers e il Two Black Muffins Duo che accompagneranno il “risveglio” dei giardini con performance dal vivo.  

La primavera (urbana) di RiVer sboccia nei quartieri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento