Città
stampa

Inaugurata la 118ma edizione di Fieracavalli

Inaugurata stamani alla presenza del sottosegretario Giuseppe Castiglione e del presidente del Veneto Luca Zaia la 118ma edizione di Fieracavalli, in programma alla Fiera di Verona fino a domenica 13. Il programma della copertura televisiva dell'evento.

Parole chiave: Castiglione (1), Fieracavalli (1), Tosi (10), Zaia (2), Pastorello (2)
Inaugurata la 118ma edizione di Fieracavalli

«Il settore equestre è una grande risorsa per l’economia del Paese e dei territori. Per questo il ministero delle Politiche agricole continua ad investire per sostenere il comparto e l’allevamento italiano. Fieracavalli è una manifestazione che non solo continua a crescere ma consolida ulteriormente la collaborazione tra Mipaaf e Veronafiere». Così Giuseppe Castiglione, sottosegretario alle politiche agricole con delega all’ippica, ha inaugurato questa mattina la 118ª edizione di Fieracavalli, in programma fino a domenica 13 novembre alla Fiera di Verona (www.fieracavalli.it ).

La manifestazione è l’evento di riferimento per il mondo del cavallo, con 3mila esemplari di 60 razze presenti, 760 aziende espositrici da 24 nazioni, 130mila metri quadrati tra padiglioni, campi di gara e aree esterne. E ancora 35 associazioni allevatoriali, 200 appuntamenti tra gare sportive, show e convegni.

«Fieracavalli rappresenta una filiera che soltanto in Italia conta 400mila cavalli censiti, 310mila cavalieri, 5mila aziende e 48mila addetti, di cui 19mila allevatori – ha spiegato Maurizio Danese, presidente di Veronafiere –. Anche nell’edizione 2016 sarà di scena il binomio equiturismo e sport su cui puntiamo per creare nuove opportunità di sviluppo e tutelare la grande biodiversità italiana».

Al taglio del nastro (nella foto Ennevi) hanno preso parte Vittorio Orlandi, presidente della Fise (Federazione italiana sport equestri); Luca Zaia, governatore del Veneto; Flavio Tosi, sindaco di Verona; Antonio Pastorello, presidente della Provincia di Verona e Matilde Borromeo, madrina di Fieracavalli 2016.

Castiglione ha poi ricordato il primo protocollo di accordo tra Mipaaf e Fise, firmato proprio in occasione di Fieracavalli 2015 per valorizzare il cavallo da sella e gli allevamenti italiani.

Le telecamere di Class Horse TV e di Rai Sport coprono quattro delle otto categorie in programma nel CSI5* - W di Jumping Verona ospitato, per il sedicesimo anno consecutivo, da Veronafiere. I collegamenti iniziano da domani, con il Premio N.2 KASK – Categoria a tempo dalle 15.30 alle 17.00. Sabato 12 grande attenzione per il Premio N. 5 BMW Piccolo Gran Premio – Categoria Mista che vede la diretta di Class Horse TV dalle 15.10 alle 17.45 e la sintesi in differita di Rai Sport a partire dalle 19.20. Dalle 18.10 alle 19.30 è invece possibile seguire, grazie a Class Horse TV, il Premio N 6 Cavalleria Toscana – Categoria a tempo. E per concludere una quattro giorni di sport, domenica 13 dalle 14.30 alle 16.30, entrambe le emittenti trasmettono il Gran Premio Longines FEI World CupTM, unica tappa Italiana della Coppa del Mondo di salto ostacoli.

Per scoprire, invece, tutte le razze, gli spettacoli e le curiosità di Fieracavalli l’appuntamento è per domenica 13 su Rai 1 con la diretta di Linea Verde a partire dalle 12.20.

Fonte: Comunicato stampa
Inaugurata la 118ma edizione di Fieracavalli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.