Attualità
stampa

La festa del Don Mazza

Don Mazza in festa, incontro sui cattolici in politica con padre Occhetta

Parole chiave: Don Mazza (1), Occhetta (1), Politica (29)
La festa del Don Mazza

Sabato 9 novembre, presso l’Istituto Don Nicola Mazza, si tiene la festa patronale di San Carlo Borromeo. È il tradizionale appuntamento che vede ritrovarsi gli ex allievi delle scuole e dei collegi universitari e le tante persone vicine alle Opere mazziane. La festa è anche l’occasione per proporre alla cittadinanza veronese un momento di riflessione e di approfondimento su temi rilevanti per quanti sono impegnati nella comunità ecclesiale e nella società civile. Alle 16, nel teatro dell’Istituto, si tiene infatti un incontro sull’impegno dei cattolici per ricostruire la politica con due autorevoli interlocutori: Marzio Breda, quirinalista del Corriere della Sera, intervisterà il gesuita padre Francesco Occhetta, scrittore de La Civiltà Cattolica. Padre Occhetta è stato allievo di padre Bartolomeo Sorge ed è autore di numerose opere di grande spessore culturale. L’ultimo suo libro – edito da San Paolo – non a caso si intitola Ricostruiamo la politica. Orientarsi nel tempo dei populismi. Alle 18,30, nella chiesa dell’Istituto, si tiene la concelebrazione eucaristica presieduta da don Alberto Moreira (superiore generale della Pia Società di don Nicola Mazza), cui seguirà un momento di incontro tra quanti vorranno condividere il messaggio e lo spirito del Fondatore.

Tutti i diritti riservati
La festa del Don Mazza
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento