Attualità
stampa

Il Veneto in blu

Euritmie: talenti speciali accedono alle arti

Molti gli appuntamenti della rassegna promossa, dal 29 marzo, dal Coordinamento autismo veneto per informare e sensibilizzare la società sull'autismo

Parole chiave: Autismo (3), Sanità (9)
Euritmie: talenti speciali accedono alle arti

Come integrare le attività socio-assistenziali rivolte alle persone con gravi forme di autismo? A questo interrogativo cerca di rispondere il convegno in programma giovedì 29 marzo (dalle 14 alle 17) a palazzo della Gran Guardia. L’appuntamento rientra nella quinta edizione della rassegna “Euritmie” promossa nelle città di Verona, Padova e Venezia fino al prossimo 19 aprile. È organizzata e sostenuta dalle diciannove associazioni dei genitori di tutto il Veneto, riunite nel Coordinamento autismo veneto, con professionisti e istituzioni amministrative, sanitarie e della formazione ed istruzione regionali e locali.
All’evento di apertura – realizzato per ricordare la Giornata mondiale dell'autismo indetta dall'Onu il 2 aprile – intervengono l’assessore comunale al Sociale, Stefano Bertacco, quindi rappresentanti del mondo sanitario e delle associazioni con spazi dedicati ad attività innovative per l'espressività e la facilitazione dell'ingresso nel mondo del lavoro; alle 17 sarà presente l’assessore regionale alla Sanità, Luca Coletto, a illustrare le novità in vista per quanto riguarda l'autismo. A conclusione del convegno, una “sfilata blu” raggiungerà la chiesa di San Pietro in Monastero in via Garibaldi dove, alle 17.30, è prevista l'inaugurazione dell'esposizione artistica Trafficanti di Libertà riservata a persone con abilità e talenti speciali. La mostra resterà aperta fino al 25 aprile con incontri su vari temi legati alle sindromi della sfera autistica.
Altri appuntamenti a Verona nell'ambito di "Euritmie":
2 aprile, dalle 18 – Evento in collaborazione con Cuore Chievo: "La Scherma promuove la cultura dell'Autismo". Partecipazione alla cerimonia di apertura dei mondiali di scherma presso il Cattolica Center (Via Germania 33).
7 aprile – "ASPI Meeting" nella sala conferenze della Società letteraria.
12 aprile, dalle 18 – Seminario:"Neuroscienze , creatività e arte" nella chiesa di San Pietro in Monastero.
13 aprile, dalle 16 alle 19 – Seminario: “Piccoli mondi a Con-Tatto” I libri tattili a favore dei più piccini nella sala Nervi della biblioteca civica.
18 aprile, dalle 16. alle 19 – Seminario: "Sportello lavoro: beneficiare delle abilità singolari. Intese del mondo del lavoro a favore dell’autismo lieve" alla Società letteraria di Verona.
19 aprile, dalle 14.30 alle 18 – Seminario: "Sessualità e diritti". Presentazione del performer Nicola Fornoni "Corpocontrocorpo"presso San Pietro in Monastero.

Tutti i diritti riservati
Euritmie: talenti speciali accedono alle arti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento