Chiesa
stampa

Lettera alle comunità parrocchiali

L'augurio del Vescovo ai fedeli della Diocesi veronese

Parole chiave: Comunità Parrocchiali (1), Unità Pastorali (4), Zenti (16)
Lettera alle comunità parrocchiali

Verona, Festa delle Palme 2017

Carissimi fedeli,
con l'augurio di Buona Pasqua a tutti e a ciascuno, da amico e fratello nella fede chiamato a guidare la diocesi in qualità di Vescovo, vi do l'annuncio che da quest'anno avvieremo il cantiere delle Unità Pastorali in tutta la Diocesi. Concretamente, tutte le parrocchie dovranno predisporre il proprio animo ad entrare in rete con altre parrocchie del medesimo territorio, senza perdere comunque la propria identità. Dovremmo passare progressivamente da "la mia parrocchia, il mio prete, i miei preti" a "le nostre parrocchie, i nostri preti", anche perché i preti stanno diminuendo e avremo sempre meno la possibilità di garantire un prete residente in tutte le parrocchie, come già sta accadendo in alcune. A guida delle Unità Pastorali ci saranno i preti di quel territorio assieme però al Consiglio Pastorale dell'Unità Pastorale, con proprie specifiche competenze, fatto da laici, cui si uniranno, dove ci sono, anche rappresentanti della vita consacrata e diaconi permanenti. 
Evidentemente, il tutto non si attua da mattina a sera. Ci diamo del tempo, quello necessario per allenare la mente e il cuore ad una visione più ampia di parrocchia, non più autoreferenziale ma sempre più a porte aperte verso le altre parrocchie vicine da cui ricevere e a cui dare, in spirito di corresponsabilità fraterna. Staremo ancor meglio di adesso: mettendo insieme le risorse pastorali e sentendo vostri tutti i preti dell'Unità Pastorale sarete meglio serviti sul piano spirituale. 
Vi raggiungerò di tanto in tanto con altri brevi scritti, per precisare ulteriormente in senso e il valore delle Unità Pastorali. Intanto vi chiedo una preghiera speciale allo Spirito Santo perché sia Lui a guidare il nostro cammino di nuova evangelizzazione verso le Unità Pastorali e una preghiera filiale alla Madonna perché le accompagni per mano maternamente.
Benedico di cuore le vostre famiglie, i figli, i giovani, gli anziani, 1 disabili e gli infermi. Con affetto e fiducia.

✠ Giuseppe Zenti
Vescovo di Verona 

Pubblico dominio
Lettera alle comunità parrocchiali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento