Attualità
stampa

Tutti i veronesi del nuovo Parlamento

La Lega fa l'en plein di parlamentari, portando a Roma ben sette esponenti veronesi

Parole chiave: Lega (3), Veronesi (1), Parlamento (2), Elezioni (16)
Tutti i veronesi del nuovo Parlamento

Si chiarisce l’esito delle elezioni politiche del 4 marzo anche nel Veronese. Se i risultati elettorali sono ormai chiari (trionfo della Lega, tenuta del Movimento 5 Stelle che diventa secondo partito, calo del Pd e di Forza Italia), non è ancora chiaro quanti saranno di preciso i parlamentari veronesi – eletti nel Veronese o in altri collegi – che andranno a Roma. Sicuri per ora i leghisti Paolo Tosato, Paolo Paternoster, Vania Valbusa, Vito Comencini, Roberto Turri, Lorenzo Fontana, Cristiano Zuliani; i forzisti Massimo Ferro, Davide Bendinelli e Cinzia Bonfrisco (eletta nelle Marche); i grillini Francesca Businarolo e Mattia Fantinati; Ciro Maschio e Stefano Bertacco per Fratelli d’Italia; Gianni Dal Moro, Alessia Rotta (eletta in Toscana), Vincenzo D’Arienzo per il Partito Democratico. Sempre per il Pd va a Roma Alessio Tacconi, votato dagli italiani all’estero. Per l’amministrazione cittadina guidata da Federico Sboarina ora il compito di andare verso un rimpasto a pochi mesi dal suo insediamento: Bertaacco è assessore al Welfare, Fontana è vicesindaco, Ciro Maschio è presidente del Consiglio comunale.

Tutti i diritti riservati
Tutti i veronesi del nuovo Parlamento
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento