Provincia
stampa

Un flash mob per sensibilizzare sul rispetto della natura

Si svolgerà il 7 aprile, sulle colline di Tregnago, in risposta all'atto vandalico dell'avvelenamento di alcune piante di olivo

Parole chiave: Tregnago (1), Flash Mob (1), Natura (3), Ambiente (5)
Un flash mob per sensibilizzare sul rispetto della natura

Un flash mob per sensibilizzare alla tutela e al rispetto ambientale. È in programma nel pomeriggio di domenica 7 aprile, con partenza dal piazzale delle scuole di Tregnago, in via Fabbrica. Proprio all’ombra dell’ex cementificio, alle 14.30, inizierà il raduno promosso da Emanuele Zanfretta dopo che nelle scorse settimane tre olivi della sua piantagione (che è coltivata con metodi biologici) sono stati avvelenati di proposito, riversando nel terreno taniche di gasolio che hanno avvelenato le piante. Un gesto riprovevole, di cui ancora non si conoscono gli autori, al quale Zanfretta ha deciso di rispondere con una mobilitazione spontanea.

Una facile passeggiata di circa 20 minuti permetterà di raggiungere l’oliveto in località Serè (sulle pendici del monte Gardon) dove, alle 15.15, inizierà il flash mob #Treemantram con la partecipazione spontanea di musicisti, artisti e liberi pensatori per creare un ponte sonoro a tutela degli alberi e del territorio in generale. Seguirà, alle 16, un agri-aperitivo rurale a base di pane, olio e vino con il sottofondo di libere performance di poeti, artisti e artigiani che vorranno esprimere un gesto di solidarietà nei confronti dell’ambiente.

L’evento – che ha trovato il sostegno dell’associazione culturale The Inklings, di Legambiente Verona e dell’amministrazione comunale di Tregnago in un’ottica di sensibilizzazione generale alle tematiche ambientali – coinvolgerà anche gli alunni dell’istituto comprensivo di Tregnago e Bosco Chiesanuova che sono stati protagonisti della stesura di pensieri e disegni su cartoline che saranno poi appese ai rami degli olivi. Infine, una nuova pianta di olivo troverà dimora nel sottosuolo, come risposta pacifica e omaggio alla natura affinché possa rigenerarsi.

Il luogo dell’evento è raggiungibile soltanto a piedi; chi avesse difficoltà a camminare può contattare l’organizzatore (telefono 347.7094939, email capricantus@gmail.com) per concordare il trasporto.

Tutti i diritti riservati
Un flash mob per sensibilizzare sul rispetto della natura
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento