Provincia
stampa

Cerca spazio la specialità che porta i disabili a fare canestro

A San Giovanni Lupatoto inaugurata la nuova palestra, ma ci sono problemi per la squadra di basket in carrozzina

Parole chiave: San Giovanni Lupatoto (7), Disabili (6)
Cerca spazio la specialità che porta i disabili a fare canestro

Tra le varie discipline sportive praticabili nel nuovo palazzetto figurano anche quelle rivolte ad atleti con disabilità, per cui sono previste tariffe leggermente ridotte rispetto a quelle standard. Nelle intenzioni dell’amministrazione comunale, “nel palazzetto si svolgeranno anche allenamenti e competizioni di baskin, uno sport nuovo che permette a giovani normodotati e disabili di giocare nella stessa squadra, mentre finalmente si potranno accogliere anche le partite di basket in carrozzina”, annuncia in una nota palazzo Campagnola. «Sulla carta rientriamo nelle discipline elencate, ma di fatto non possiamo ancora usare la struttura», fa sapere Saverio Pellegrino, presidente dell’Olympic basket Verona, che ha sede a San Giovanni Lupatoto e raduna 25 atleti da ogni parte della provincia. «Abbiamo fatto presente all’amministrazione comunale che per noi la palestra così non è accessibile: non c’è un deposito per lasciare le nostre carrozzine per gli allenamenti e non possiamo farci carico di portare avanti e indietro i materiali e scaricarli da soli ogni volta», fa sapere. L’attuale sala adibita a magazzino dev’essere condivisa tra le diverse società; raccolte qui, le sedie a rotelle dell’Olyimpic Basket Verona non lascerebbero spazio per le altre attività. «L’amministrazione ci ha detto che si sta attrezzando per trovare una soluzione; ci piacerebbe accedere al palazzetto con la nostra squadra giovanile», aggiunge. Attualmente l’associazione si allena al Gavagnin di Verona e a Quinto di Valpantena con la squadra maggiore, che milita nel campionato di serie B. Il Comune conferma di essere al lavoro per trovare la quadra. «Il palasport è nato come palestra scolastica, destinata prevalentemente a basket, pallavolo e pallamano; solo successivamente si è ampliato il ventaglio delle discipline sportive praticabili – rassicura l’assessore ai lavori pubblici Fabrizio Zerman –. L’idea del basket in carrozzina e del baskin non era prevista in origine, ma ci stiamo muovendo per renderla percorribile».

Tutti i diritti riservati
Cerca spazio la specialità che porta i disabili a fare canestro
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento