Attualità
stampa

Ottobre: un mese di eventi per prevenire il tumore al seno

Tante iniziative per aiutare le donne e la ricerca scientifica

Parole chiave: Tumori al seno (1), Donne (20), Prevenzione (14), Ottobre in rosa (1), Ulss 9 (5)
Ottobre: un mese di eventi per prevenire il tumore al seno

Un mese di eventi tra città e provincia per ricordare l’importanza della prevenzione, che deve iniziare a partire dai vent’anni e proseguire con l’avanzare dell’età. Controlli periodici, screening per la diagnosi precoce, tempestività d’intervento, progressi della medicina: sono tutti alleati importanti per sconfiggere sul tempo il tumore al seno. Patologia che colpisce una donna su otto, in particolare dopo i quarant’anni; che fa registrare ogni anno 52.800 nuovi casi in Italia, dei quali 900 (secondo i dati del registro tumori del Veneto) vengono diagnosticati in riva all’Adige. Quanto ai fattori di rischio, alcuni sono modificabili per esempio attraverso la corretta alimentazione, il movimento fisico, l’astensione dal fumo; altri dipendono invece da fattori genetico-costituzionali: il 5-7% delle neoplasie che colpiscono il seno è ereditario, legato cioè alla presenza nel Dna di alcune mutazioni nei geni Brca1 e Brca2. In ogni caso, l’attenzione deve essere mantenuta alta.

Ed è per questo che l’Ulss 9 Scaligera propone anche quest’anno la campagna “Ottobre in rosa”: un calendario di iniziative per informare il pubblico femminile. La natura territoriale dell’azienda sanitaria scaligera si basa su un’organizzazione che consente di gestire le varie fasi di evoluzione della neoplasia mammaria: dalla prevenzione nella popolazione generale e nelle pazienti a rischio familiare alla diagnosi precoce tramite screening mammografico, dalla terapia al follow up fino all’eventuale gestione della cura palliativa. Prossimo appuntamento in calendario è sabato 26 ottobre alle 16, al palazzetto dello sport di Vigasio, dove ci sarà una nuova tappa del progetto itinerante “Quattro ruote di speranza”, a cura di Fondazione Fevoss e Federfarma. Nella stessa giornata, dalle 9 alle 12 al reparto di Radioterapia dell’ospedale Mater Salutis di Legnago, saranno approfonditi i diversi aspetti del trattamento radioterapico, compresa la parte preliminare e nascosta del lavoro, svolta prima di iniziare ogni ciclo di terapia, che prevede una lunga attività di preparazione del piano di cura individuale per ogni paziente.

Il mese di iniziative si concluderà martedì 29 alle 20.30, a Oppeano, con la serata divulgativa “Salute della donna: stili di vita e prevenzione”, a cura dell’associazione Cuore di donna. Infine mercoledì 30 quando alle 20.30, presso la sala “Alida Ferrarini”, la Scaligera, con il patrocinio del Comune di Villafranca, presenterà Rosa di sera: attori in scena per la prevenzione in uno spettacolo a ingresso libero. Il pubblico è invitato a indossare qualcosa di rosa.

Tutti i diritti riservati
Ottobre: un mese di eventi per prevenire il tumore al seno
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento