Attualità
stampa

Domenica 18 marzo

Medici in piazza Bra per la Giornata mondiale del sonno

Dalle 9 alle 14 gli specialisti del Sacro Cuore di Negrar rispondono alle domande dei cittadini, con particolare attenzione alle giovani generazioni

Parole chiave: Insonnia (1), Prevenzione (12)
Medici in piazza Bra per la Giornata mondiale del sonno

Medici in piazza per sensibilizzare i veronesi sull’importanza di un buon riposo e sulle patologie legate al sonno, spesso concausa di altre patologie come quelle cardiovascolari. Perciò, anche quest’anno, il Centro di Medicina del sonno dell’ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar, in collaborazione con l’Associazione InFormaSonno, dà appuntamento per domenica 18 marzo (dalle 9 alle 14) in piazza Bra (lato monumento Vittorio Emanuele II). Qui dottor Gianluca Rossato, responsabile del Centro di Negrar, e alcuni collaboratori saranno a disposizione per rispondere alle domande e distribuire materiale informativo.
Tra i temi in evidenza, anticipa, «i disturbi legati all’alterazione del ritmo sonno-veglia nei più giovani, in particolare negli adolescenti. Ai nostri ambulatori si rivolgono ragazzi che sono dei veri e propri “deprivati” del sonno. Si addormentano alle quattro se non alle sei del mattino, dopo ore e ore trascorse al computer o al cellulare, per alzarsi poco dopo e andare in classe. Presentano gravi problemi di apprendimento (alcuni lasciano la scuola) e disturbi dell’umore: irritazione, apatia fino a vere e proprie sindromi depressive». 
Nelle prossime settimane, in collaborazione con l’Ufficio scolastico territoriale, gli specialisti del nosocomio della Valpolicella avvieranno un progetto pilota che coinvolgerà alcune scuole veronesi con una serie di incontri informativi rivolti alle ultime classi delle scuole superiori.

Tutti i diritti riservati
Medici in piazza Bra per la Giornata mondiale del sonno
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento