Attualità
stampa

Facile, varia, pericolosa: la droga viaggia on line

di Redazione

Le nuove “frontiere” degli stupefacenti, le risposte da dare. Pochi clic per averla e alla consegna ci pensa il corriere. Boom di acquisti su internet

Parole chiave: Stupefacenti (1), Traffico sostanze (1), Giovani (53), Droga (5), Internet (10), Educazione (12), Famiglia (37)
Ragazzo davanti ad un computer in un ambiente buio
di Redazione

Via il vecchio immaginario legato alla droga, con spacciatori all’angolo e tossici intenti a bucarsi. Ora le sostanze stupefacenti sono le più varie, dai farmaci usati impropriamente, a nuovi composti chimici assai pericolosi. Soprattutto, è diventato ancor più facile accedervi, grazie a internet, a “ordini” fatti on line e a consegne domestiche come si fa con le pizze. Diventa difficile lottare contro un simile fenomeno se non c’è a monte un’azione educativa forte verso i nostri ragazzi – spesso ignari dei pericoli in cui s’imbattono – e a valle un dialogo per capire le ragioni che li spingono a farsi del male. Raccontiamo nelle nostre pagine anche l’esperienza dell’associazione Agaras, che storicamente ha affiancato la struttura di San Patrignano ed è stata tra le prime realtà associative ad affrontare la piaga della droga, quando lo Stato sembrava disinteressarsene.

Approfondimento sull'argomento nel "Primo piano" di Verona Fedele del 14 febbraio 2021 che trovate in edicola e in parrocchia

Facile, varia, pericolosa: la droga viaggia on line
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento