Spiato in tv
stampa

Il quiz sull’età non cattura l’entusiasmo del pubblico

Sono ben 100mila gli euro del montepremi messi in palio per conoscere l’età di uno sconosciuto

Parole chiave: Spiato in tv (156), Max Giusti (2), Guess my age (1)
Il quiz sull’età non cattura  l’entusiasmo del pubblico

Sono ben 100mila gli euro del montepremi messi in palio per conoscere l’età di uno sconosciuto. Questa, infatti, è la ragguardevole cifra, che ogni sera, su TV8, una coppia di concorrenti tenta di conquistare in Guess my age, che in lingua italiana significa Indovina la mia età.

Il meccanismo di gioco rimanda inequivocabilmente ai Soliti Ignoti, programma molto simile che va in onda in diretta concorrenza di orario su Rai 1. Se la conduzione nella rete ammiraglia della televisione di Stato è affidata ad Amadeus, qui, su questo canale che appartiene al gruppo Sky Italia, nuovo padrone di casa, dopo l’eccentrico Enrico Papi, è arrivato il comico Max Giusti (nella foto). Mentre lo studio della Rai intende riprodurre l’ufficio di un distretto delle forze dell’ordine, dove si indaga in base agli indizi raccolti, qui l’allestimento comprende uno studio minimalista illuminato vorticosamente da un gioco di luci che fa classificare questo appuntamento come un game-show.

Entrambe le trasmissioni sono accomunate, mentre il telespettatore aspetta di conoscere se la risposta data è corretta, dall’identico piano di ripresa veloce che si muove con un rapido zoom dal volto dei concorrenti a una ripresa più ampia dello studio e viceversa, con in mezzo anche il volto dell’ignoto.

Questo gioco di visi incrociati è creato ad arte per far crescere l’adrenalina necessaria per riuscire a capire se in qualche modo dal viso dei protagonisti si possa cogliere un segno di vittoria o di rassegnazione prima del tempo stabilito. A differenza del quiz di Amadeus, qui sono solo sette le persone delle quali occorre contare esattamente gli anni, una in meno rispetto al  primo canale Rai. Gli indizi sono più esigui e assegnati secondo la casualità, mentre a ogni sbaglio del concorrente il bottino da conquistare cala continuamente.

Da casa, dopo il telegiornale, si sintonizza su TV8 un pubblico che oscilla dall’1 al 3%. Un risultato piuttosto mediocre. A creare l’attrattiva per seguire un indovinello da ritenersi piuttosto banale è solo la sagacia del conduttore, che riempie ogni fase del gioco di buon umore e ironia. Max Giusti, presentatore di tanti apprezzati programmi e attore di qualche fiction di successo come Raccontami, s’impegna al massimo per dare il giusto brio all’appuntamento serale, ma da solo riesce a fare ben poco. Indovinare l’età interessa davvero a pochi, anche perché alle signore, per buona educazione, non si dovrebbe mai chiedere. Di sicuro, come dimostrano i gusti del pubblico, crea molto più curiosità conoscere la professione di qualcuno.

Tutti i diritti riservati
Il quiz sull’età non cattura l’entusiasmo del pubblico
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento