Provincia
stampa

Stato di attenzione per neve e gelo

La Protezione civile della Regione Veneto ha diramato lo stato di attenzione per neve e gelo fino a sabato 14 gennaio alle 10. Le precipitazioni saranno nevose fino a quote collinari e localmente anche in pianura dove non si esclude la formazione di ghiaccio soprattutto nelle ore notturne. Non si prevedono comunque accumuli significativi.

Parole chiave: neve (2), gelo (1), Protezione civile (1), Arpav (2), Regione (5)
Stato di attenzione per neve e gelo

Vista la situazione meteorologica attesa, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha dichiarato una fase di attenzione per nevicate e gelate su tutto il territorio, dalle 16 di oggi alle 10 di sabato 14 gennaio.

Le previsioni dell’Arpav annunciano infatti tra stasera e domani sera precipitazioni anche diffuse, con nevicate in montagna e a quote collinari; in pianura andamento irregolare, con fasi di neve, neve mista a pioggia e pioggia. La neve sarà più probabile nella serata di giovedì/inizio di venerdì (accumuli molto scarsi) e poi nella seconda parte di venerdì, quando si potranno avere anche dei rovesci nevosi con possibili accumuli di alcuni centimetri. Probabile formazione di ghiaccio al suolo, specie nella serata di giovedì e poi nella notte tra venerdì e sabato.

In considerazione della prevista formazione di ghiaccio, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile raccomanda agli Enti gestori delle infrastrutture stradali e ferroviarie di assumere ogni iniziativa adatta a garantire la funzionalità e la sicurezza della viabilità.

Fonte: Comunicato stampa
Stato di attenzione per neve e gelo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.