Chiesa
stampa

Incontro sull'esoterismo e le terapie alterative

di REDAZIONE
È promosso il 1° febbraio, nella casa di spiritualità di Novaglie, dai ministri della consolazione e il Gris della Diocesi scaligera  

Parole chiave: Esoterismo (1)
Incontro sull'esoterismo e le terapie alterative

di REDAZIONE
I ministri della consolazione e il Gris della Diocesi di Verona organizzano per la mattinata di martedì 1° febbraio presso la casa di spiritualità “San Fidenzio” a Novaglie un incontro di formazione su “Il fascino dell’esoterismo e delle terapie alternative: per conoscere e affrontare la concorrenza”.
Si inizierà alle 9 con un momento di preghiera e il saluto del vescovo Giuseppe Zenti, quindi vi saranno due relazioni: padre François-Marie Dermine, domenicano, presidente nazionale del Gris, parlerà di “Esoterismo e medianità: la nuova religione”. Seguirà la relazione di padre Paolo Carlin, frate cappuccino, coordinatore nazionale dell’Associazione internazionale esorcisti, su “Le terapie alternative: attrattive e rischi”. Alle 13 chi lo desidera potrà fermarsi per il pranzo. L’incontro, che si svolgerà con un numero minimo di 30 partecipanti e massimo di 60, è proposto in particolare ai ministri della consolazione, ai collaboratori del Gris e ad altri sacerdoti interessati. È necessario prenotarsi entro il 25 gennaio alla mail acquaepane@gmail.com oppure telefonando al 347.9486397.
Per la partecipazione è richiesto il Green pass rafforzato. Quota di iscrizione: 15 euro (30 con il pranzo).

Tutti i diritti riservati
Incontro sull'esoterismo e le terapie alterative
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento